Eric Helary al via della gara di Loudon della K&N Pro Series East

Eric Helary, campione 2011 della Euro Racecar NASCAR Series e vincitore a luglio della seconda gara sull’ovale provvisorio di Tours, parteciperà alla gara di Loundon della K&N Pro Series East, in programma per il 22 settembre prossimo, al volante di una vettura del Fadden Racing, team recentemente acquisito dagli organizzatori della serie Europea riservata alle stock-cars.

Il 46enne francese, che da quest’anno si è dedicato principalmente al ruolo di team manager ed era rientrato in gara a Tours come wild card, potrà così riscuotere il premio, una gara NASCAR negli States, riservato ai vincitori della Euro Racecar Series, ufficialmente entrata a far parte della galassia NASCAR come serie “regionale”.

La gara, l’11esima del calendario della K&N Pro Series East, si svolgerà sull’ovale da un miglio di Loudon, che il giorno dopo sarà teatro della Sylvania 300, seconda prova della Chase For The Cup. Al via ci saranno molte giovani promesse della NASCAR, come Brett Moffitt, Kyle Larson, Chase Elliott, Corey LaJoie, Darrell Wallace Jr. e Ben Kennedy, vincitore di gara-1 a Tours.

“Ho fatto delle ricerche su Loudon e ho provato la pista al simulatore a Tolosa, ma non c’è niente che possa sostituire le sensazioni di guidarla dal vero.” ha dichiarato Helary. “Detto questo, mi presenterò con l’intento di andare forte. Le prove libere saranno brevi e sarà difficile affinare il steup della vettura in così poco tempo, per cui non mi aspetto molto dalle qualifiche. Ma conto sulla lunghezza della gara, e magari su un pizzico di fortuna”

“Sono stato a Tours per dare un’occhiata e ho vinto. Non ho niente da perdere, per cui andrò in New Hampshire puntando a fare del mio meglio. Ho vinto la 24 ore di Le Mans al primo tentativo, sebbene sembrasse impossibile in precedenza. Mi sono ritirato perché è diventato difficile vivere facendo il pilota, ma il mio obiettivo è sempre essere al top”

Stay Tuned!