NASCAR – Hot Laps 001 – Brevi dagli short track americani ed europei

Con questo articolo diamo il via a una nuova rubrica, tutta dedicata ai campionati regionali NASCAR, tra cui la NASCAR Whelen Euro Series, che costituiscono la vera e propria base della NASCAR a livello americano e internazionale. Tra gli Hot Laps troverete tutte le migliori notizie di NASCAR K&N Pro Series East, NASCAR K&N Pro Series West, NASCAR Whelen Euro Series, NASCAR Pinty’s Series, NASCAR Whelen Modified Tour, NASCAR Whelen Southern Modified Tour e NASCAR Whelen All American Series.

NASCAR K&N Pro Series East

DIPPEL DOMINA IN ALABAMA – Dopo un rinvio della gara a domenica a causa del maltempo, Tyler Dippel ha dominato la seconda prova della NASCAR K&N Pro Series East al Mobile International Speedway. Il quindicenne pilota del team HScott Motorsports ha preso il comando delle operazioni al trentesimo dei 150 giri in programma, poi diventati 154, e non si è più voltato indietro, cogliendo il suo primo successo ad alto livello nella NASCAR nella sua seconda presenza in campionato. Con il secondo posto in Alabama, l’altro rookie Spencer Davis ha preso la testa della classifica con un punto di vantaggio su Dippel, sfruttando anche l’assenza di Todd Gilliland, vincitore della prima prova a New Smyrna.

NASCAR K&N Pro Series West

pit-box_todd-gilliland_eyes_3rd_straight_031416
Credits: Getty Images for NASCAR

SI RIPARTE DA IRWINDALE – La NASCAR K&N Pro Series West inizia la sua stagione questo fine settimana a Irwindale, California, con la Toyota/NAPA Auto Parts 150. Todd Gilliland, vincitore dell’ultima gara della scorsa stagione e della prima della K&N Pro Series East, proverà a cogliere il terzo successo consecutivo, ma dovrà vedersela con 24 avversari agguerriti, tra cui spiccano il campione in carica della categoria, Chris Eggleston, suo compagno di squadra al volante della Toyota #50 del Bill McAnally Racing, così come Noah Gragson e Gracin Raz. Tanti, ben 12, i rookie al via della stagione.

NASCAR Whelen Euro Series

IMG_8973
Credits: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard

VILARINO NON DIFENDERA’ IL TITOLO – Il tre volte campione della serie europea NASCAR non andrà all’assalto della quarta corona. Lo spagnolo ha annunciato che quest’anno prenderà parte al campionato endurance VdeV, al volante di una Norma. Il campione di San Sebastian ha ringraziato l’organizzazione europea e la NASCAR per quattro anni in cui ha stabilito record che resisteranno sicuramente per anni, come le 20 vittorie in gara e le 46 top-10 in 48 presenze nella divisione ELITE 1. L’assenza di Vilarino, vero punto di riferimento della NASCAR Whelen Euro Series nei suoi primi anni di vita sotto l’egida della NASCAR, aprirà la corsa alla “successione” e la lista dei candidati sta prendendo forma nelle settimane che precedono l’esordio stagionale a Valencia, in calendario per il 23-24 aprile. Nella entry list provvisoria spiccano soprattuto i nomi del campione 2014 della categoria Anthony Kumpen, di Frederic Gabillon – secondo nella lista di vincitori all-time a quota 5 successi – e Alon Day, dominatore delle ultime gare del 2015.

NASCAR Whelen Southern Modified Tour

ASHEBORO, NC - MARCH 12: Burt Myers driver of the #1 Remington SCT/Speedway Auto/Citrusafe Ford during the NASCAR Whelen Southern Modified Tour Davis Roofing 150 at Caraway Speedway on March 12, 2016 in Asheboro, North Carolina. (Photo by Chris Keane/NASCAR via Getty Images)
ASHEBORO, NC – MARCH 12: Burt Myers driver of the #1 Remington SCT/Speedway Auto/Citrusafe Ford during the NASCAR Whelen Southern Modified Tour Davis Roofing 150 at Caraway Speedway on March 12, 2016 in Asheboro, North Carolina. (Photo by Chris Keane/NASCAR via Getty Images)

BURT MYERS PARTE A RAZZO, SI VA A CONCORD NEL FINE SETTIMANA – La prima stagionale del NASCAR Whelen Southern Modified Tour ha visto Burt Myers il campione 2010 della categoria, compiere una furiosa rimonta dal decimo al primo posto negli ultimi 25 giri di gara. Myers ha battuto in volata, in regime di Green-White-Checkered, Bobby Measmer, Jr. e Danny Bohn. Jason Myers e il campione in carica Andy Seuss hanno completato la top-5. Sabato il campionato farà tappa al Concord Speedway per la prima volta dal 2009. Oltre ai soliti noti, tra cui Myers, Seuss, Brunnhoelz e Bertuccio, potrebbe ben figurare anche  Ted Christopher, vincitore dell’ultima edizione della corsa.