Categorie
K&N Pro Series

K&N East – Dylan Kwasniewski vince la prima prova stagionale a Bristol

Dylan Kwasniewski, campione in carica della K&N Pro Series West, ha vinto la DRIVE4COPD 125, prima prova stagionale della K&N Pro Series East, tenutasi al Bristol Motor Speedway nella notte tra sabato e domenica.

Kwasniewski ha preso la leadership decisiva  al giro 30 dei 125 previsti, con un sorpasso ai danni di Michael McGuire, che è rimasto imbottigliato nel traffico dei doppiati. Al traguardo, Kwasniewski – al volante della Chevy #98 – ha preceduto Brett Moffitt, che non è stato capace di ingaggiare un duello con Dylan nei sette restart che hanno punteggiato la competizione.

E’ stata la prima esperienza per Dylan Kwasniewski al Bristol Motor Speedway, dato che il pilota di Las Vegas, Nevada, in precedenza aveva corso esclusivamente sugli ovali della costa ovest Americana nella K&N West.

“A inizio gara ho provato delle strane sensazioni guidando qui! Il miglior modo per descrivere ciò che ho provato è come se si guidasse senza avere forza di gravità attorno.” , ha dichiarato Dylan.

Kwasniewski è rimasto in testa per 96 giri su 125 ed è pienamente in corsa per vincere il titolo 2013 della  K&N East con il Turner Scott Motorsports. Per Dylan si è trattata delle sesta vittoria su 29 partenze in carriera nella serie K&N….

Kenzie Ruston, altra pilota del Turner Motorsports, ha concluso in 11esima posizione stabilendo il secondo miglior piazzamento di sempre per un pilota donna, in una gara K&N,  dopo la decima posizione di Danica Patrick al Dover  International Speedway nel 2010.

La gara ha avuto otto bandiere gialle per un totale di 37 giri ed una sola lead-change.

Questa la top-5 al traguardo: Dylan Kwasniewski, Brett Moffitt, Ryan Gifford, Michael McGuire e CJ Faison.

La NASCAR K&N Pro Series East  ritorna subito in pista questo sabato al Greenville Pickens Speedway, in South Carolina.

Per quanto riguarda la classifica generale, Dylan Kwasniewski è in testa a quota 48 punti seguito da Moffit a 42 punti e Gifford a 41.

Federico Floccari

[follow id=”nascarfannation” size=”large” count=”true” ]

 

Di Federico Floccari

Dal mio nickname si possono capire già moltissime cose. Per me la NASCAR è uno stile di vita, non solo un semplice sport. Seguitemi su Twitter (@NASCARCountryUS) se volete veramente saperne di più sul mondo delle stock-cars americane e non solo. Qui, su Motorsportrants, scrivo solo ed esclusivamente sulla NASCAR e non me ne pento. Anzi.