K&N West – Cameron Hayley vince di rapina all’All American Speedway

Cameron Hayley ha vinto Toyota/NAPA Auto Parts 150 all’All American Speedway di Roseville, California, battendo all’ultimo dei nove restart della gara il poleman della gara, Derek Thorn. Per Hayley si tratta della prima vittoria in carriera nella NASCAR K&N West Pro-Series.

Il 17enne canadese non ha mollato un centimentro nei confronti di Thorn e a quattro giri dal termine ha effettuato il sorpasso decisivo all’esterno di Thorn. La prima affermazione del pilota di Calgary, Canada, è arrivata alla sua 32esima partecipazione ad una gara della K&N West.

“E’ stato incredibile”, ha dichiarato un emozionato Hayley in Victory Lane. “La macchina è stata perfetta per tutta la durata della gara e all’inizio abbiamo preferito salvare un po’ le omme  ecredo che questa strategia abbia pagato benissimo alla fine. Speriamo di ripetere corse del genere in futuro”.

Molta delusione invece per Derek Thorn che è rimasto in testa praticamente per tutta la gara eccetto i 12 giri finali, quelli decisivi.

Alle spalle del pilota della Ford Fusion #6, è giunto Eric Holmes che conquista così la sua prima top-5 in carriera, chiudendo al terzo posto a Roseville, California. Michael Self e Greg Pursley hanno completato la top-5 chiudendo rispettivamente in quarta e quinta posizione.

La gara ha visto nove cambi di leadership per tre leader diversi.

Hayley aveva già assaporato il dolce gusto della Victory Lane quando si era imposto nella gara non valida per il campionato a Daytona, la UNOH Battle At The Beach disputatasi lo scorso Febbraio.

Grazie a questa vittoria, Hayley avanza in seconda posizione in campionato con 18 punti di ritardo dal leader,. Pursley scivola in terza piazza a 27 punti di ritardo dal pilota della Ford #6.

Il prossimo appuntamento con la NASCAR K&N Pro Series West sarà la NAPA Auto Parts 150 al Kern County Raceway Park di Bakersfield, California, il prossimo 26 ottobre per la penultima gara del campionato.

Federico Floccari