K&N West – Greg Pursley si impone ad Albuquerque

Greg Pursley si è imposto nella NAPA Auto Parts 150 togliendo la soddisfazione a Derek Thorn di vincere consecutivamente due appuntamenti della NASCAR K&N Pro Series West al NAPA Speedway. Pursley, campione della serie del 2011, ora diventa un serio candidato per la vittoria del titolo finale. La vittoria in New Mexico è la quarta stagionale e la 17esima in carriera per Pursley che, alla guida della Ford #26, risiede ora in seconda posizione in campionato, 20 punti dietro Thorn.

In una gara dove quasi tutti i leader hanno optato di risiedere nelle retrovie, Pursley è scivolato dalla prima fila alla decima posizione mentre Thorn è rimasto sempre nella top-5. Questa strategia ha aperto la porta agli altri che ne hanno approfittato per mettersi in mostra. Il veterano della serie, Carl Harr, è rimasto in testa per ben 51 giri dei 150 previsti mentre il rookie JD White è stato leader per 6 tornate.

[column col=”1/2″]
[/column]

Pursley ha cominciato a fare sul serio da metà gara in poi quando è sembrato decisamente il più veloce di tutti. Il giovane pilota californiano ha rimontato per 10 posizioni in meno di 60 giri passando da decimo a primo in un batter d’occhio.

“E’ stata una gara molto strana. Normalmente, fai di tutto per mantenere le posizioni di testa e cercare di tenere dietro il tuo avversario. Oggi, invece, la corsa è cominciata molto in sordina per poi aumentare d’intensità col passare dei giri. Questo tracciato è molto abrasivo e si deve far attenzione a non consumare molto le gomme. Tutto l’apparato meccanico deve essere tenuto controllo per tutta la durata della gara. La mia squadra ha lavorato come non mai e sono molto contento di aver ottenuto questa vittoria importantissima oggi”, ha dichiarato Pursley in Victory Lane.

Il compagno di squadra di Pursley, Cameron Hayley, ha concluso in terza posizione seguito da Eric Holmes e Michael Self. Tyler Cuzick, Dylan Lupton, Chase Briscoe, Carl Harr e John Wood compeletano la top-10.

Thorn rimane in testa alla classifica conservando 20 punti su Pursley e 21 su Hayley. Self segue staccato di 29 lunghezze. Più staccati tutti gli altri.

Il prossimo appuntamento della NASCAR K&N Pro Series West sarà la Toyota/NAPA Auto Parts 150 all’All American Speedway di Roseville, California il 12 ottobre.

Federico Floccari