Yvan Muller e Ben Kennedy in pista nella Euro Racecar Series sull’ovale di Tours

Il tri-campione del mondo del WTCC sarà ospite della Euro Racecar NASCAR Touring Series in occasione delle gara di Tours el 6-8 luglio, e si cimenterà per la prima volta su un tracciato ovale. A fargli compagnia nel ruolo di guest-star ci sarà Ben Kennedy, 21enne pilota della K&N Pro Series East.

La prima gara su ovale di una serie sanzionata dalla NASCAR in Europa, che si terrà nel weekend del 6-8 luglio al Parc Expo di Tours, nel nord-est della Francia, su un tracciato provvisorio e sarà valida come quarta prova della Euro Racecar NASCAR Touring Series, guadagna due protagonisti d’eccellenza. Il primo è Yvan Muller, tre volte campione del WTCC (2008, 2010, 2011) che sarà al via come guest-star nella categoria Elite al volante della Chevrolet Camaro #100 del team Still Racing-Convergence. Il secondo è Ben Kennedy, promettente bis-nipote del fondatore della NASCAR Bill France e 13esimo lo scorso anno nella K&N Pro Series East, che guiderà .

“Dopo 33 anni di corse sto ancra imparando cose nuove, quindi sono molto felice di far parte di questa esperienza” ha detto il 42enne alsaziano che non prenderà punti per il campionato. “Sarò al via come rookie e dovrò imparare tutto delle gare su ovale. Non ne so molto, per cui sarò libero di imbarcarmi in questa nuova avventura senza troppa pressione.”

Muller dividerà l’abitacolo con Stéphane Sabates, pilota di categoria Open, e ha dato il merito della sua presenza ad Eric Hélary, storico driver della serie per stock cars europea, ora team manager. “Mi fa particolarmente piacere poter lavorare con Eric Hélary perché ci siamo scontrati 30 anni fa nei go-kart ed è divertente vedere che siamo entrambi ancora appassionati di motorsport, specialmente ora che è diventato un team manager, il mio per di più! Apprezzerò molto il lato umano di questa esperienza”

Ben Kennedy è al secondo anno di impegno full-time nella K&N Pro Series East e, dopo un 13esimo posto assoluto nel 2011, al momento occupa la quinta piazza della classifica generale, grazie a 5 top-10 in sei gare. Il bis-nipote del leggendario Bill France sarà al volante di una Chevrolet del team TFT, per cui corre anche il leader del campionato Ander Vilarino.

Stay Tuned!