Lo Stewart-Haas non si espande, Harvick schiera 4 vetture in Nationwide e le altre news dalla NASCAR

Tony Stewart firma autografi a Daytona, Credit: Geoff Burke/Getty Images for NASCAR

Sprint Cup

Prossimo appuntamento: Coke Zero 400 @ Daytona International Speedway, Fla – Domenica 3 luglio 1:30 a.m. ora italiana

La Fox sposta la NASCAR su Speed? – Fox, il network che trasmette la prima parte della stagione della Sprint Cup, Daytona 500 compresa, starebbe valutando l’ipotesi di spostare le gare della NASCAR sulla sua rete specializzata in motorsport, Speed. Questo spostamento comporterebbe sicuramente una diminuzione del pubblico “casuale”, ma permetterebbe anche una valorizzazione di Speed, che potrebbe dedicare agli eventi a quattro ruote una programmazione più ampia e dettagliata. Come sostenuto dal presidente di FOX Sports, David Hill, il cambiamento sarebbe molto buono per Speed, resta da dimostrare se può esserlo per il mondo delle stock-cars. Fox è attualmente al quinto anno di un contratto da 1.76 miliardi di dollari che la lega alla NASCAR.

Niente espansione per il team Stewart-Haas – Tony Stewart, co-owner del team Stewart Hass Racing, ha espresso l’intenzione di non espandere l’attività del team a tre vetture, almeno nel 2012. “La cosa positiva è che la nostra sede è pronta ed è capace di sostenere un team da tre vetture” ha detto Stewart ai microfoni di Speed.com, “Non dobbiamo costruire un capannone solo per questo. Siamo a posto da quel punto di vista, se qualche occasione dovesse presentarsi”. Stewart ha anche detto che a questo punto della stagione, se avesse dovuto provvedere ad una terza vettura per l’anno prossimo, avrebbe già dovuto avviare i preparativi.

Crown Royal lascia Kenseth e il Roush Fenway Racing – la popolare marca di whisky canadese Crown Royal sospenderà, a partire dal 2012, la sponsorizzazione della Ford #17 di Matt Kenseth, terminando i propri rapporti anche con il Roush Fenway Racing, seguendo le orme di Jim Beam e Jack Daniel’s, che avevano già lasciato le fiancate delle stock-cars negli anni scorsi. Crown Royal proseguirà però come title sponsor per una gara e con il programma annuale Croen Royal “Your Name Here”, che permette a un fan di mettere il proprio nome ad una gara del calendario.

Affliction Clothes amplia il proprio programma di sponsorizzazione con Matt Kenseth – Parallelamente all’interruzione dei rapporti con Crown Royal, il Roush Fenway Racing ha annunciato anche l’ampliamento del programma di sponsorizzazione di Affliction Clothing, casa di abbigliamento streeware, che sarà sponsor principale di Matt Kenseth e della Ford #17 per due gare in più in questo 2011: Daytona, questo fine settimana, e la successiva gara di New Hampshire.

Sprint punta al rinnovo come main sponsor – In un’intervista al Kansas City Star, il CEO di Sprint, Dan Hesse ha detto che l’azienda punta a mantenere il proprio marchio sulla coppa della principale serie per stock-cars. “Guardiamo alla sponsorizzazione come un’opportunità per estendere il dialogo con i fans” ha detto Tim Considine, il direttore delle sponsorizzazioni sportive di Sprint. “Penso che quello che vediamo ora sia il frutto di otto anni di dedizione.”

Impegno in Grand-am per il MIchael Waltrip Racing – La trasmissione radiofonica americana Sirius Speedway, di Dave Moody, ha riportato che il MIchael Waltrip Racing schiererà due vetture in Grand-Am nel 2012. Lo stesso Waltrip e il co-proprietario del team, Rob Kauffman, hanno partecipato all’edizione di quest’anno della 24 ore di Le Mans a bordo di una Ferrari 458 Italia e già ad aprile Kauffman aveva annunciato la volontà del team di schierarsi al via nell’endurance.

Partenza numero 600 per Jeff Burton – La Coke Zero 400 di Daytona segnerà la partenza numero 600 in Sprint Cup per Jeff Burton. Il pilota della Chevrolet #31, vincitore di 21 gare in carriera, ha debuttato nella massima serie nel 1993, sull’ovale di Loudon, New Hampshire.

Bowyer sulla Chevrolet del Kevin Harvick Inc. Credit: Jeff Zelevansky/Getty Images for NASCAR

Nationwide Series

Prossimo appuntamento: Nationwide Series – Subway Jalapeno 250 @ Daytona International Speedway, Fla – Sabato 2 luglio 1:30 a.m. ora italiana

Quattro vetture a Daytona per il Kevin Harvick Inc. – Saranno quattro le Chevrolet Impala impegnate nella Subway Jalapeno 250 per il team di Kevin Harvick. La #2 sarà portata in pista come sempre da Elliott Sadler, la #4 da Kevin Harvick, la #9 da Tony Stewart e la #33 da Clint Bowyer.

Jeffrey Earnhardt ritorna in pista – dopo aver esordito a Daytona con una top-10 nella Truck Series a febbraio, Jeffrey Earnhardt prenderà parte alla prossima Subway Jalapeno 250 in Nationwide Series, a bordo della Chevrolet Impala #41 del Rick Ware Racing. Il giovane rampollo della famiglia Earnhardt aveva già preso parte alla gara di Charlotte, ma era stato fermato da un problema tecnico.

Sauter guida il gruppo al via di Martinsville, Jared C. Tilton/Getty Images for NASCAR

Camping World Truck Series

Prossimo appuntamento: UNOH 225 @ Kentucky Speedway, KY – Venerdì 8 luglio 2 a.m. ora italiana

Nuova sede per il ThorSport Racing – il team di Johnny Sauter, attualmente leader della classifica di campionato, inaugurerà il prossimo 17 agosto la propria nuova sede. Il complesso, di quasi 9.300 metri quadrati ospiterà le squadre di 3 trucks: l’#88 di Matt Crafton, il #98 di Dakota Armstrong e il #13 dello stesso Sauter. Il Thorsport Racing ha sede in Ohio, a Sandusky, cosa inusuale per i teams della NASCAR, che ruotano quasi tutti intorno a Charlotte, North Carolina.

Coca-Cola e Hy-Vee sponsorizzano la gara sull’Iowa Speedway – Sono due i grossi nomi che scendono in campo per sponsorizzare la prossima gara della Camping World Truck Series sull’Iowa Speedway, che si svolgerà il 16 luglio. Si tratta di Coca-cola, per cui non c’è bisogno di introduzioni, e Hy-Vee, una catena di supermercati originaria del’Iowa, che attualmente può vantare 232 punti vendita nel midwest degli Stati Uniti.