Categorie
Monster Energy Cup Series

A.J. Allmendinger e Regan Smith si divideranno le ultime quattro gare sulla Chevy #51

Rimasto senza un sedile dopo l’annuncio del rientro in gara id Dale Earnhardt Jr. e la conferma di A.J. Allmendinger al Phoenix Racing per la gara di Martinsville, Regan Smith è stato ingaggiato dal team di James Finch per le ultime due gare della stagione.

Il pilota di Cato dividerà con Allmendinger il volante della Chevrolet Impala #51 nelle ultime quattro gare del 2012, prendendo parte alle gare di Phoenix e Homestead. Il 30enne di Los Gatos sarà invece al via a Martinsville e Fort Worth.

Smith avrebbe dovuto correre per il Phoenix Racing già a Charlotte, ma una telefonata improvvisa da parte Rick Hendrick lo ha catapultato sul sedile della Chevrolet #88 in sostituzione di Dale Earnhardt Jr., fermatosi per ragioni di salute. Regan ha colto al volo l’occasione, impressionando favorevolmente il team e cogliendo un settimo posto al Kansas Speedway.

“Avere la chance di guidare una vettura di Hendrick, ed in particolare quella di Dale Earnhardt Jr, è una cosa che succede una volta nella vita” ha detto Smith a sportingnews.com. “Un pilota lavora tutta la vita per salire su una macchina come quella e per lavorare in un team come quello. Quando ti chiamano fai tutto quello che ti chiedono”.

L’annuncio del ritorno di Dale Jr. è arrivato martedì, quando James Finch aveva già confermato Allmendinger in virtù delle ottime prestazioni offerte in pista. Domenica A.J. è finito a muro a causa di una foratura mentre si trovava nella top-5, dimostrando doti velocistiche indiscutibili.

Nonostante il futuro incerto che il licenziamento dal Furniture Row gli prospettava, ora Smith, che ha disputato le ultime 105 gare della Sprint Cup, avrà due settimane libere prima di tornare al volante e potrà lavorare sulla prossima stagione, in vista della quale è il principale candidato a occupare un sedile presso il JR Motorsports nella Nationwide Series.

“Molto probabilmente andrò comunque in circuito questo fine settimana. Non riesco a stare lontano dalle corse, le adoro. E’ passato talmente tanto tempo dall’ultima volta che non ci sono andato che non saprei cosa fare”.

[follow id=”gian_138″ count=”true” ]

Stay Tuned!

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.