Categorie
Monster Energy Cup Series

Matt Kenseth mette la quinta al Bristol Motor Speedway

Anche questa volta Matt Kenseth l’ha spuntata e ha messo in cascina la quinta vittoria del 2013! La terza replica – dopo Fontana e Kansas City – del duello tra la Toyota Camry #20 del Joe Gibbs Racing e la Chevrolet SS #5 del team Hendick Motorsports è andata in scena al Bristol Motor Speedway nelle concitatissime fasi finali della Irwin Tools Night Race.

[column col=”1/3″]

NSCS al Bristol Motor Speedway

[gdl_gallery title=”nscs bristol irwin tools night race 2013″ width=”250px” height=”180px” type=”1″]

[gdl_icon type=”icon-flag” color=”#cf2121″ size=”15px”]Report di gara [gdl_icon type=”icon-double-angle-right” color=”#cf2121″ size=”15px”]

[gdl_icon type=”icon-facetime-video” color=”#cf2121″ size=”15px”]Video Completo [gdl_icon type=”icon-double-angle-right” color=”#cf2121″ size=”15px”]

[gdl_icon type=”icon-camera” color=”#cf2121″ size=”15px”]Galleria Fotografica [gdl_icon type=”icon-double-angle-right” color=”#cf2121″ size=”15px”]

[/column]

Con l’ultimo restart avvenuto a 47 giri dalla bandiera a scacchi e diversi piloti tra i primissimi costretti a tenere d’occhio il consumo di carburante, Kasey Kahne si è presentato con quattro gomme fresche e la tranquillità di poter attaccare a tutta, rimontando posizioni su posizioni dalla parte bassa della top-10 e passando un Juan Pablo Montoya in grande spolvero ai -26, per poi chiudere rapidamente il gap che lo separava da Kenseth.

E’ riuscito a raggiungere il paraurti posteriore del rivale a poco meno di dieci giri dalla fine, per poi provare a utilizzare per il sorpasso la traiettoria interna che era stato uno dei pochi a sfruttare in modo redditizio nel corso della serata. Kahne e Kenseth, a quel punto favorito dal groove esterno ma svantaggiato da gomme più usurate e poca benzina, hanno dato vita a un duello tiratissimo tra le urla dei fans.

Andato a vuoto l’attacco dei -3, Kahne si è finalmente risolto a utilizzare le maniere forti all’ultimo giro, ma pur facendosi sotto molto rapidamente è riuscito solo a sfiorare il bumper di Kenseth in curva tre, tagliando il traguardo in seconda posizione per un paio di decimi, mentre Kenseth ha potuto festeggiare una vittoria di quelle segnare sul calendario, arrivata dopo che una penalizzazione per eccesso di velocità ai box rimediata al giro 259 lo aveva relegato in 26esima posizione.

“Credevo che mi avrebbe passato. Ho pensato che avrebbe trovato un modo di scavalcarmi ma sono riuscito a resistere per un pelo” ha detto Kenseth.

La quinta vittoria stagionale – la 29esima in carriera – regala al pilota id Cambridge, Wisconsin, la certezza della presenza in Chase e lo proietterebbe direttamente in testa alla classifica con 15 punti bonus contro i 12 di Jimmie Johnson.

Juan Pablo Montoya ha tenuto alla grandissima e si è accaparrato la terza piazza con un bel recupero da una penalizzazione analoga a quella di Kenseth, patita al giro 337. Il colombiano dell’Earhnardt Ganassi Racing, sempre in cerca di un contratto per il prossimo anno, ha preceduto Brian Vickers – coinvolto in diversi contatti durante la gara – e il vincitore della scorsa settimana, Joey Logano, anche lui su una Ford Fusion #22 segnata da parecchi “incontri ravvicinati”.

Paul Menard ha chiuso la Irwin Tools Night Race in sesta posizione, davanti a Jeff Gordon, il quale si è ripreso molto bene dalla delusione di Watkins Glen ma ha avuto a che fare con una vettura soggetta a surriscaldamento in seguito a causa di un colpo al frontale. Il quattro volte campione della Sprint Cup era nelle posizioni di vertice all’ultimo restart, ma non è riuscito a tenere il passo ed è scivolato indietro fino all’arrivo.

Marcos Ambrose, Greg Biffle, e un Dale Earnhardt Jr. che ha preferito non rischiare di restare senza benzina nel finale a scapito di qualche punto hanno chiuso la top-10.

500 giri a Bristol sono una specie di gara a eliminazione, in cui può succedere davvero di tutto e tutto accade a velocità doppia rispetto agli altri circuiti. Per vincere occorre velocità, strategia, fortuna e tanta pazienza, come possono testimoniare in parecchi, dopo la gara di ieri: Kurt Busch è stato messo KO dal mozzo della ruota posteriore destra mentre era in testa, Kyle Busch ha fatto del suo meglio – niente sweep per lui – con un undicesimo posto dopo aver innescato un incidente a causa di un improvviso sovrasterzo e Clint Bowyer è stato mandato in testacoda al giro 179 quando era al comando.

Non è finita qui, perché Jimmie Johnson ha centrato in pieno l’auto fuori controllo di Davide Reutimann, toccato in precedenza da Brian Vickers, un Carl Edwards in grande forma è messo fuori gioco da problemi al motore decisamente inusuali a Bristol e infine un sovrasterzo improvviso di Denny Hamlin – l’ennesimo episodio negativo per lui in questo scorcio di 2013 – ha causato un maxi-incidente in cui sono rimasti coinvolti, tra i tanti, Ryan Newman, Martin Truex Jr., Kevin Harvick e Brad Keselowski.

La Classifica

La parte alta della generale rimane stabile, anche se Clint Bowyer porta ad appena 18 lunghezze il vantaggio di Jimmie Johnson. I movimenti sono tutti a ridosso della zona Wild Card, con Kasey Kahne e Joey Logano che entrano nella top-10 e Brad Keselowski e Kurt Busch che ne escono. Le Wild Card in questo momento sarebbero Martin Truex Jr. e Ryan Newman, ma è ancora tutto da decidere.

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia


[divider scroll_text=”Torna Su”]

[Space height=”20″]

Ordine d’arrivo della Irwin Tools Night Race

1. (5) Matt Kenseth, Toyota, 500, $328466.
2. (7) Kasey Kahne, Chevrolet, 500, $214815.
3. (16) Juan Pablo Montoya, Chevrolet, 500, $195329.
4. (4) Brian Vickers(i), Toyota, 500, $150315.
5. (6) Joey Logano, Ford, 500, $155973.
6. (21) Paul Menard, Chevrolet, 500, $154031.
7. (32) Jeff Gordon, Chevrolet, 500, $160901.
8. (14) Marcos Ambrose, Ford, 500, $148679.
9. (29) Greg Biffle, Ford, 500, $127890.
10. (19) Dale Earnhardt Jr., Chevrolet, 500, $130565.
11. (43) Kyle Busch, Toyota, 500, $153513.
12. (17) David Ragan, Ford, 500, $136263.
13. (41) Jeff Burton, Chevrolet, 500, $117355.
14. (24) Clint Bowyer, Toyota, 500, $147288.
15. (10) Aric Almirola, Ford, 499, $146041.
16. (39) Travis Kvapil, Toyota, 499, $131138.
17. (38) David Stremme, Toyota, 498, $120488.
18. (27) Ricky Stenhouse Jr. #, Ford, 497, $152341.
19. (20) Jamie McMurray, Chevrolet, 497, $131475.
20. (11) Mark Martin, Chevrolet, 497, $149105.
21. (8) Ryan Newman, Chevrolet, 497, $137988.
22. (36) Dave Blaney, Chevrolet, 497, $114838.
23. (33) Landon Cassill(i), Chevrolet, 497, $99305.
24. (34) JJ Yeley, Chevrolet, 496, $101930.
25. (25) David Gilliland, Ford, 495, $111402.
26. (22) Danica Patrick #, Chevrolet, 493, $100280.
27. (35) Ken Schrader, Ford, 491, $99760.
28. (1) Denny Hamlin, Toyota, 487, $122050.
29. (31) David Reutimann, Toyota, 483, $98640.
30. (12) Brad Keselowski, Ford, 478, $150946.
31. (2) Kurt Busch, Chevrolet, 476, $122740.
32. (40) Tony Raines(i), Chevrolet, 475, $95785.
33. (30) Casey Mears, Ford, 467, $103675.
34. (15) Kevin Harvick, Chevrolet, 449, $142451.
35. (9) Martin Truex Jr., Toyota, Accident, 446, $127455.
36. (13) Jimmie Johnson, Chevrolet, 440, $144231.
37. (28) Josh Wise(i), Ford, 418, $95153.
38. (23) Bobby Labonte, Toyota, 394, $97560.
39. (3) Carl Edwards, Ford, Engine, 387, $130435.
40. (42) Scott Speed, Ford, Brakes, 223, $81560.
41. (26) Michael McDowell, Ford, Engine, 175, $77560.
42. (18) Ryan Truex(i), Chevrolet, Accident, 39, $81560.
43. (37) Joe Nemechek(i), Toyota, Engine, 1, $70060.

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.