Joey Logano vola in pole position per la Pure Michigan 400

203.949 miglia orarie, qualcosa come 326.696 chilometri all’ora di media, per un nuovo record del Michigan International Speedway pari a 35.303 secondi e la nona pole più veloce nella storia della NASCAR: questi i numeri della superlativa pole position stabilita da Joey Logano nelle qualifiche della Pure Michigan 400, ventitreesima prova della NASCAR Sprint Cup Series.

[column col=”1/3″]

Guarda la Photogallery del venerdì dal Michigan International Speedway!

[gdl_gallery title=”Michigan International Speedway 16 agosto 2013″ type=”1″]

[/column]

L’ovale da 2 miglia di Brooklyn, Michigan, è ormai diventato una delle arene più probanti per vetture, team e piloti della NASCAR in materia di velocità assoluta e le squadre hanno fatto passi da gigante nello sfruttamento delle stock-cars di sesta generazione rispetto al precedente appuntamento del 16 giugno scorso. Gli assetti delle auto sono stati oggetto di un’estrema ricerca, volta ad abbassare al massimo il posteriore per ridurre la resistenza all’avanzamentoe nel contempo viaggiare con lo spoiler anteriore il più vicino possibile all’asfalto senza toccarlo e lasciare preziosi millesimi per strada.

A dipingere un capolavoro di precisione e pulizia di guida ad altissime velocità è stato Joey Logano, che al volante della Ford Fusion #22 del Penske Racing è sceso in pista per 16esimo sui 44 piloti che hanno tentato la qualifica e ha subito migliorato di 44 millesimi il tempo di Kurt Busch, appena issatosi in vetta alla graduatoria ma consapevole di aver alzato qualche millimetro di troppo il piede in ingresso di curva 3. Il tempone di Logano ha poi retto fino alla fine della sessione e sono stati in totale tre i piloti a scendere sotto il record di 203.241 miglia orarie stabilito da Marcos Ambrose lo scorso anno.

Il terzo di questi è stato Jimmie Johnson, che scatterà dalla seconda fila per la gara di domenica. Il pilota del team Hendrick Motorsports è stato ancora un volta al centro dell’attenzione prima del suo run di qualifica, perché ha subito una foratura in fase di verifica tecnica – un avvenimento decisamente inusuale – ed è stato costretto a ripetere la procedura, riuscendo comunque a scendere in pista in tempo utile e domando una vettura piuttosto instabile con un tempo peggiore di quello di Logano di 83 millesimi di secondo.

Al fianco del cinque volte campione della NASCAR Sprint Cup series partirà un ottimo Mark Martin, che ha preceduto Jeff Burton e Juan Pablo Montoya. Dale Earnhardt Jr., Denny Hamlin, Brad Keselowski e Kyle Busch hanno completato la top-10 di una qualifica che ha segnato l’abbattimento del tredicesimo record in questa stagione.

Scott Riggs è stato l’unico a non qualificarsi per la gara.

La bandiera verde sventolerà davanti al gruppo della NASCAR Sprint Cup Series domenica alle 19:16 italiane.

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia – Twitter: @gian_138

[divider scroll_text=”Torna in cima”]

Griglia di partenza della Pure Michigan 400

1 22 Joey Logano Shell Pennzoil Ford 35.303 203.949
2 78 Kurt Busch Furniture Row / Serta Chevrolet 35.347 203.695
3 48 Jimmie Johnson Lowe’s Chevrolet 35.386 203.470
4 55 Mark Martin Aaron’s Dream Machine Toyota 35.430 203.218
5 31 Jeff Burton Cheerios Chevrolet 35.448 203.114
6 42 Juan Pablo Montoya Target Chevrolet 35.470 202.988
7 88 Dale Earnhardt Jr. National Guard Youth Foundation Chevrolet 35.500 202.817
8 11 Denny Hamlin FedEx Freight Toyota 35.503 202.800
9 2 Brad Keselowski Miller Lite / Luke Bryan Ford 35.516 202.726
10 18 Kyle Busch Interstate Batteries Toyota 35.576 202.384
11 15 Clint Bowyer 5-hour Energy Toyota 35.590 202.304
12 20 Matt Kenseth Dollar General Toyota 35.603 202.230
13 24 Jeff Gordon Standox Chevrolet 35.623 202.117
14 43 Aric Almirola Eckrich Ford 35.679 201.799
15 29 Kevin Harvick Rheem Chevrolet 35.707 201.641
16 16 Greg Biffle First / 3M Ford 35.716 201.590
17 56 Martin Truex Jr. NAPA Auto Parts Toyota 35.716 201.590
18 21 Trevor Bayne(i) Motorcraft/QuickLaneTire&AutoCenter Ford 35.761 201.337
19 99 Carl Edwards Best Buy Geek Squad / Fastenal Ford 35.815 201.033
20 27 Paul Menard Nibco / Menards Chevrolet 35.868 200.736
21 39 Ryan Newman Quicken Loans / PTA Chevrolet 35.890 200.613
22 17 Ricky Stenhouse Jr. # Fifth Third Ford 35.890 200.613
23 38 David Gilliland Long John Silver’s Ford 35.907 200.518
24 34 David Ragan Taco Bell Ford 35.953 200.261
25 83 David Reutimann Burger King / Dr Pepper Toyota 35.968 200.178
26 9 Marcos Ambrose DeWalt Ford 36.001 199.994
27 14 Austin Dillon(i) Mobil 1 / Bass Pro Shops Chevrolet 36.003 199.983
28 10 Danica Patrick # GoDaddy Chevrolet 36.056 199.689
29 1 Jamie McMurray Advil Chevrolet 36.087 199.518
30 47 Bobby Labonte KingsFord Charcoal Toyota 36.212 198.829
31 5 Kasey Kahne Pepsi Max Chevrolet 36.381 197.906
32 95 Scott Speed Leavine Family Racing Ford 36.418 197.704
33 13 Casey Mears Valvoline NextGen Ford 36.424 197.672
34 32 Timmy Hill # U.S. Chrome Ford 36.543 197.028
35 36 JJ Yeley Tommy Baldwin Racing Chevrolet 36.546 197.012
36 30 David Stremme Lean1 Toyota 36.552 196.980
37 87 Joe Nemechek(i) Toyota Owner Points
38 93 Travis Kvapil Burger King / Dr Pepper Toyota Owner Points
39 51 Brendan Gaughan(i) South Point Hotel & Casino Chevrolet Owner Points
40 35 Josh Wise(i) MDS Transport Ford Owner Points
41 98 Johnny Sauter(i) Phil Parsons Racing Ford Owner Points
42 7 Dave Blaney Tommy Baldwin Racing Chevrolet Owner Points
43 33 Landon Cassill(i) LittleJoesAutos.com Chevrolet Owner Points