La vettura di Johnson irregolare nelle verifiche post-qualifiche: partirà dal fondo

Secondo nelle qualifiche di ieri alle spalle di Brad Keselowski, Jimmie Johnson dovrà partire dal fondo dello schieramento, domani alle 19 italiane, per la Camping World RV 301 al New Hampshire Motor Speedway.

La Chevrolet SS #48 del team Hendrick Motorsports è infatti risultata troppo bassa nella parte anteriore in fase di verifica tecnica dopo le prove, infrazione che ha annullato il tempo fatto segnare dal pilota di El Cajon. In NASCAR, come in tutte le altre competizioni, il vincitore è sempre il sorvegliato speciale e le recenti prestazioni monstre di Johnson, che guida la classifica generale con 49 lunghezze di vantaggio su Clint Bowyer e ha colto già 4 successi, hanno ovviamente attirato l’attenzione di rivali e commissari.

La vettura curata da Chad Knaus aveva già avuto problemi a passare le verifiche prima delle qualifiche, perché era stata trovata sottopeso di una libbra nella parte destra e troppo bassa di un sedicesimo di pollice, sempre sul lato sinistro. Il team ha risolto il problema tagliando via una fetta di minigonna laterale e si è presentato in pista con qualche minuto di ritardo, ma Johnson ha comunque ottenuto un tempo appena 4 millesimi più lento rispetto a quello fatto segnare da Keselowski.

Knaus ha poi spiegato che probabilmente tutta le serie di problemi è stata dovuta a un lavoro non corretto sulla parte frontale della vettura nel passaggio dall’assetto da gara a quello da qualifica.

Stay Tuned!

[follow id=”gian_138″ size=”large” count=”true” ]