Categorie
Monster Energy Cup Series

Lo Shootout cambia nome e sponsor e diventa Sprint Unlimited: ecco i 22 piloti eligibili

Grandi cambiamenti per l’edizione 2013 del tradizionale Shootout, gara fuori-campionato che segna l’inizio della stagione NASCAR al Daytona International Speedway. Lo Shootout cambia main sponsor, diventa Sprint Unlimited e cerca un maggior coinvolgimento dei fan attraverso tutta una serie di iniziative collaterali.

La gara, che segnerà anche il debutto in competizione delle nuove vetture della Sprint Cup, si terrà nella notte tra sabato 16 e domenica 17 febbraio (a partire dalle 2:00 italiane) e, con un ritorno al passato dal punto di vista regolamentare, al via ci saranno soltanto i piloti che hanno realizzato almeno una pole position nel 2012, affiancati da passati vincitori dello Shootout che abbiano disputato almeno una gara nella scorsa stagione. Non ci saranno quindi i primi due della classifica dello scorso anno, Brad Keselowski e Clint Bowyer, entrambi a zero pole position.

Sprint punta anche a coinvolgere attivamente i fan e selezionerà tra loro dei fortunati che potranno ricoprire il ruolo di Grand Marshal, Honorary Starter e Trophy Presenter. I tifosi potranno anche partecipare alla presentazione dei piloti nel pre-gara e aiutare a portare in Victory Lane il trofeo per il vincitore.

“Sprint è alla decima stagione da title sponsor della NASCAR Sprint Cup Series” ha detto  Steve Gaffney, vice presidente del marketing di Sprint. “Fin dall’inizio abbiamo promesso ai fans un’esperienza senza precedenti, e ogni anno onorare questa promessa rappresenta per noi una sfida da vincere con mezzi innovativi. Grazie alla forza della nostra partnership con la NASCAR e con il Daytona International Speedway, abbiamo pensato lo Sprint Unlimited in modo che i fans possano avere un ruolo importante in tutti gli aspetti dell’evento. E’ il modo ideale di iniziare una stagione storica e sveleremo i dettagli nel corso delle prossime settimane”.

“Sprint è un grande partner per Daytona e la NASCAR” ha dichiarato Joie Chitwood, presidente del Daytona International Speedway. “Continuano a migliorare l’esperienza dei fan e non vediamo l’ora di conoscere meglio gli elementi di questa gara nelle prossime settimane. Siamo anche entusiasti del debutto delle nuove auto per la Sprint Cup, che regaleranno grandi emozioni in pista in questo inizio della stagione 2013”.

I piloti che potranno prendere parte alla gara sono 22, divisi tra quelli che hanno conquistato almeno una pole position nel 2012 e quelli che hanno vinto lo Shootout almeno una volta.

Detentori di pole position nel 2012:

Greg Biffle
Dale Earnhardt Jr.
Carl Edwards
Denny Hamlin
Kasey Kahne
Mark Martin
Jeff Gordon
Martin Truex Jr.
Tony Stewart
AJ Allmendinger
Aric Almirola
Joey Logano
Marcos Ambrose
Jimmie Johnson
Matt Kenseth
Kyle Busch
Juan Pablo Montoya

Passati vincitori della gara:

Kurt Busch
Kevin Harvick
Bill Elliott
Terry Labonte
Ken Schrader

Stay Tuned!

[follow id=”gian_138″ size=”large” count=”true” ]

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.