Michael Waltrip guiderà la Toyota Camry #30 dello Swan Racing nella Daytona 500

Il 24 febbraio Michael Waltrip sarà al via della 500 miglia di Daytona al volante della Toyota Camry #30 dello Swan Racing. Il 49enne di Owensboro, due volte vincitore della Great American Racing ha raggiunto un accordo con il team di Brandon Davis, appena nato dalle ceneri dell’Inception Racing, per disputare la prima gara della Sprint Cup 2013, per poi lasciare il volante a David Stremme.

Allo Swan Racing, Waltrip ritroverà due vecchie conoscenza: Tony Eury Jr. nel ruolo di crew chief e Steve Hmiel in quello di director of competition. Eury, separatosi durante la scorsa stagione dal JR Motorsports, è stato crew chief di Michael nel 2001, mentre Hmiel ha ricoperto lo stesso ruolo nel 2005, entrambi al Dale Earnhardt Incorporated.

“Sono elettrizzato all’idea di poter guidare la Toyota #30 dello Swan Racing e di avere la chance di vincere la mia terza Daytona 500” ha detto Waltrip. “Ritrovare Tony Jr. e Steve Hmiel suscita in me molti bei ricordi e ne creerà di nuovi”.

“Lo Swan Racing è qui per essere competitivo e arrivare a poter vincere il campionato” ha detto Brandon Davis. “Questo accordo per una gara con Michael ci consentirà di avere con noi un pilota che ha vinto due volte la 500 miglia e metterà la #30 in lizza per la vittoria.” 

Anche David Stremme, che tornerà al volante a Phoenix per il secondo appuntamento della stagione, ha avuto parole di elogio per Waltrip.

“Questa è una grande mossa per lo Swan Racing” ha detto il 35enne di South Bend, Indiana. “Io e Michael siamo amici da molto tempo. Ne abbiamo parlato lo scorso anno e dal mio punto di vista questo accordo ci aiuterà a rafforzare la nostra relazione con Toyota e costituirà un importate mattone nella costruzione dello Swan Racing”

Stay Tuned!

[follow id=”gian_138″ size=”large” count=”true” ]