Monster Energy Cup – Gray Gaulding firma con il BK Racing

Il BK Racing, team di seconda fascia spinto dal motore Toyota, ha firmato un contratto con il 18enne Gray Gaulding per 33 gare lasciandogli la Toyota Camry #23 guidata da David Ragan durante il 2016.

Gaulding condividerà la monoposto con Joey Gase, il quale gareggerà per tre gare ancora da definire. Il giovane pilota di Colonial Heights, Virginia farà parte della nicchia di piloti che concorrerà per il Rookie of  The Year, che al momento è composto da quattro piloti : oltre a Gaulding sono presenti Daniel Suarez, attualmente pilota del Joe Gibbs Racing, Erik Jones a bordo della Toyota Camry #77 del Furniture Row e Ty Dillon del Germain Racing.

La storia Gaulding alla rincorsa per un sedile nella Monster Energy Cup Series parte da lontano e precisamente all’ età di tre anni. Ad ogni modo, notizie a suo riguardo nelle corse americane si hanno solo dal 2013, quando debuttò nella NASCAR K&N Pro Series. In un periodo durato tre anni Gaulding  ha colto la prima pole sul Richmond International Raceway e la prima vittoria sul Phoenix International Raceway alla giovane età di 15 anni. Gaulding però non si è fermato qui anzi, in tre anni ha accumulato 13 top 5s, 25 top 10 e 3 poles.

Pronto per il salto di qualità Gaulding ha poi preso parte sia alla Truck racimolando un top 5’s ed un paio di top 10’s che nella Xfinity Series con un paio di partecipazioni l’anno scorso. Ora, l’arrivo al BK Racing potrebbe fare da rampa di lancio alla sua carriera e solo il tempo scandirà le potenzialità di questo pilota.

“Quando sono entrato nella base del BK Racing, mi sono sentito a casa. In questo team si lavora molto in preparazione per le gare di Daytona, Atlanta, e per il resto della stagione” ha esordito Gaulding. “E’ bello tornare con Toyota, con cui ho mantenuto un’ ottima relazione oltre che ad essere degli ottimi partner tecnici. Non vedo l’ora di salire sulla monoposto e rappresentate il BK Racing e tuti i nostri partner in pista”.

L’entusiamo di Gaulding è comprensibile e il suo debutto è previsto per il Fold of Honor QuickTrip 500 di Atlanta il prossimo 5 marzo. Al momento non ci sono notizie riguardo a quali sponsors rappresenteranno il pilota.

Davide Sarti