NASCAR e Monster Energy siglano una partnership storica

cyn94_mvqaa_umd

Nella serata italiana di giovedì, presso il Wynn di Las Vegas, la NASCAR ha annunciato un accordo pluriennale che renderà Monster Energy il terzo sponsor della storia della massima serie dell’associazione di Daytona Beach.

La durata e i dettagli del contratto non sono stati resi noti, ma entrambi i partner hanno espressamente dichiarato che la partnership calza perfettamente i bisogni di tutte e due le parti in causa.

Monster Energy è un brand costruito sull’entusiasmo e su qualità che si allineano con la NASCAR” ha dicharato Brian France, NASCAR Chairman and CEO. “Questa sponsorizzazione è la più unica in tutti gli sport e nell’intrattenimento e siamo veramente contenti di avere un parnter che ci aiuterà ad alzare ancora di più il livello della nostra massima serie. L’annuncio di oggi è il culmine di una ricerca molto approfondita in un momento molto importante della storia del nostro sport.”

Monster Energy ha già all’attivo diverse sponsorizzazione in altrettante categorie del motorsport, ma non solo. Sponsorizza anche piloti importanti, atleti, ma l’accordo con la NASCAR segnala il passo più importante della compagnia nella sua storia di sponsorizzazioni.

“Monster ha costruito la sua fame sulle corse e sul motorsport, e la NASCAR è il tassello più importante del motorsport in America,” ha espresso con  convinzione Mitch Covington, vice president of sports marketing at Monster Beverage Company. “Sono corse americane, e noi siamo un brand Americano con importanza a livello globale e lo è anche la NASCAR. Quando l’opportunità è arrivata insieme ad associarti ad uno sport come la NASCAR, era l’occasione perfetta per noi… la NASCAR rappresenta corse intense, da cardiopalma, divertimento… questo rappresenta ciò che vogliamo noi di Monster.”

Oltre a dare il proprio nome alla serie maggiore della NASCAR, Monster Energy deterrà anche il nome della All-Star Race e diventerà l’Official Energy Drink della NASCAR. Monster Energy ha fatto sapere anche che continuerà con la sponsorizzazione della Chevy #41 dello Sewart-Haas Racing.

Monster Energy prenderà effettivamente il posto di Sprint a partire dal 1 gennaio 2017 dato che il rapporto con la compagnia telefonica americana finirà il 31 dicembre 2016.

Da questa nuova e storica partnership molti addetti ai lavori e fan si aspettano diversi cambiamenti, forse anche radicali. I prossimi mesi saranno davvero interessanti. Stay tuned.

Federico Floccari