Categorie
Monster Energy Cup Series

Sarà Allmendinger a guidare la Chevrolet #51 del Phoenix Racing lasciata libera da Regan Smith

A.J. Allmendinger tornerà al volante a partire dalla prossima gara di Charlotte, grazie al posto lasciato libero al Phoenix Racing da Regan Smith, impegnato all’Hendrick Motorsports nella sostituzione di Dale Earnhardt Jr.

Lo stop per due gare di Earnhardt, deciso in via precauzionale dopo che il pilota di Kannapolis ha subito due commozioni cerebrali nel giro di poche settimane, prima durante un test di gomme al Kansas Speedway e poi nel corso dell’ultimo giro della gara di Talladega disputatasi domenica scorsa, ha avviato un vero e proprio giro di valzer che ha coinvolto diversi piloti e team.

Sulla Chevrolet #88 del team Hendrick salirà Regan Smith, appena appiedato dal Furniture Row Racing per fare spazio a Kurt Busch. Il pilota di Cato, New York, si era però già accordato con James Finch per disputare la gara di Charlotte sulla Chevy #51 del Phoenix Racing. Una telefonata in tarda serata di Rick Hendrick è però bastata a convincere Finch a liberare Smith. Il proprietario del Phoenix Racing si è quindi rivolto ad Allmendinger nella mattinata di oggi.

Il 30enne di Los Gatos aveva cominciato la stagione con il Penske Racing, salvo poi essere sospeso il 7 luglio per una positivà ad uno stimolante, che ha portato al suo licenziamento da parte del team. Allmendinger ha poi preso parte al programma Road to Recovery della NASCAR ed è stato reintegrato il 19 settembre. Su invito dello stesso Penske, A.J. è tornato in pit road prima al California Speedway per la gara finale della Indycar e poi al Talladega Superspeedway per la gara della Sprint Cup di domenica scorsa.

“Sono veramente felice di tornare su una macchina da corsa” ha scritto Allmendinger su Twitter. “E’ stata una mattinata pazzesca per sistemare tutto quanto. Non posso ringraziare abbastanza il Phoenix Racing per questa opportunità”

Stay Tuned!

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.