Sprint Cup 2014 Preview – Il Furniture Row Racing riparte da Martin Truex Jr.

Continuiamo la nostra carrellata  prestagionale dei principali team della NASCAR Sprint Cup. Questa volta tocca al Furniture Row-Racing, team che ha debuttato nella NASCAR nel 2005 in occasione della Pepsi 300 al Nashville Superspeedway. Il team con base a Denver, Colorado, ha sempre avuto non poche difficoltà ad affermarsi nella serie maggiore della NASCAR, nonostante abbia avuto piloti del calibro di Joe Nemecheck, Sterling Marlin e Scott Wimmer. L’unica vittoria risale al 2012, quando Regan Smith vinse una gara incredibile al Darlington Raceway.

[divider]

Team

Il 2013 è stato un anno pieno di soddisfazioni per il FRR, con Kurt Busch al volante della Chevy #78. Nonostante l’assenza di vittorie, Kurt ha saputo comunque qualificarsi per la fase finale del campionato: la Chase for The Cup. Durante l’estate scorsa, però, il team ha annunciato che il pilota di Las Vegas, Nevada, non sarebbe ritornato al volante della Chevy #78. Subito dopo l’annuncio, si sono fatti diversi nomi sul possibile sostituto di Busch, tra cui quelli di Montoya, Jeff Burton e Bobby Labonte, ma, a settembre, il MWR ha annunciato che avrebbe relegato il team #56 di Martin Truex Jr a un calendario part time dopo la dipartita di NAPA a causa dello spingate di Richmond. Un mese dopo, il 17 ottobre, è stato annunciato ufficialmente l’ingaggio di Truex al FRR.

[divider]

[space height=”20″]

Pilota

[column col=”1/3″]

2014_no78_furniturerowracing_chevyss

[/column]

[column col=”2/3″ last=”true”]

#78 Martin Truex Jr: Il 2013 è stato un anno contrassegnato da alti e bassi per il pilota del New Jersey. Dopo aver cominciato in sordina il campionato, Truex si è pian piano ritrovato, andando a rompere una striscia negativa di 218 gare senza vittorie con la vittoria di Sonoma. La strada per conquistare un posto nella Chase non è stata per nulla facile per l’ex pilota del MWR. Un mix di brutti piazzamenti e problemi meccanici hanno costretto Truex a giocarsi l’accesso ai playoff all’ultima gara della regular season, a Richmond. Subito dopo la corsa, però, il MWR è stato accusato di aver manipolato il risultato e Truex si è visto fuori dalla Chase perché penalizzato di 50 punti. In seguito all’abbandono di NAPA, Treux si è visto senza un sedile per il 2014 ma ha trovato la salvezza nel FRR, dove spera di far bene, almeno quanto Kurt Busch nella passata stagione.

[/column]

[message_box title=”Motorsport Rants NSCS Preview” color=”yellow”]

Hendrick Motorsport | Richard Childress Racing | Furniture Row Racing

[/message_box]

Le immagini dei modellini sono tratte da Jayski.com

Federico Floccari