Sprint Cup – Busch rientra nella NASCAR e sponsorizzerà Harvick nel 2016

12113484_10200974344798939_5542588753021581739_o

E’ ufficiale. La Chevrolet #4 di Kevin Harvick allo Stewart-Haas Racing porterà il marchio Busch Beer per 12 gare della NASCAR Sprint Cup Series nel 2016.

Mentre la notizia del passaggio da Budweiser a Busch era nell’aria da tempo, Harvick e gli addetti Anheuser-Busch hanno deciso di allungare un po’ il brodo e hanno svelato due nuove livree nel corso del weekend al Charlotte Motor Speedway.

“Sono molto carico,” ha dichiarato Harvick. “Sono molto orgoglioso di far parte di questo programma e sono io stesso un fan di questo marchio e so che molte persone nel Paese amano questo brand.” La partnership prevede uno switch da Budweiser a Busch Beer, ma Harvick manterrà un accordo personale con Budweiser fuori dalla pista.

100815-nascar-Stewart-Haas-Racing-pi-mp.vadapt.620.high.34

“Ognuno sta combattendo per una proprietà. Ognuno sta combattendo per un posto nella NFL, nella Major League Baseball, e onestamente anche nella NASCAR,” ha detoo Nick Kelly, director of experiential marketing for Anheuser-Busch. “Abbiamo la fan base più apassionata nella NASCAR, e i consumatori di Busch sono tra i più leali in assoluto. Abbiamo l’opportunità con Kevin Harvick, il campione in carica, di portare qualcosa di veramente nuovo sul tavolo da molto tempo che non avevamo da quando abbiamo lasciato la Busch Series. Il nostro obiettivo è di tornare agli splendori di quel tempo.”

Si tratterà della prima volta che Busch Beer sarà sponsor primario di una vettura della NASCAR Sprint Cup Series da quando il marchio ha supportato il membro della Hall of Fame –  Cale Yarborough- dal 1979 al 1980. Yarborough ha portato Busch sulla sua vettura in occasione della Daytona 500 del 1979 – la gara che vide lui e i fratelli Allison in una famosa quanto dura rissa in diretta TV nazionale sulla CBS.

Secondo Kelly, Anheuser-Busch sta lavorando con lo Stewart-Haas Racing per decidere le 12 corse in cui Harvick correrà con la livrea Busch. Kelly ha anche indicato che ci sono anche diverse livree throwback che potranno essere usate durante il corso dell’anno.

Federico Floccari