Sprint Cup – Clint Bowyer prenderà il posto di Tony Stewart allo Stewart-Haas Racing nel 2017

100215-nascar-Stopover-pi-mp.vadapt.620.high.62

Clint Bowyer ha cominciato la stagione con un contratto triennale con il Michael Waltrip Racing, ma ha ricevuto un’offerta ancora migliore – l’opportunità della vita si direbbe – prima che completasse la sua prima stagione del nuovo contratto.

Bowyer sarà il successore del tre volte campione della NASCAR Sprint Cup Series – Tony Stewart – che si ritirerà alla fine della stagione 2016, quando Bowyer prenderà il suo posto e sarà alla guida della Chevrolet SS #14 nel 2017.

Il pilota del Kansas è diventato disponibile quando il  MWR ha deciso di cessare le operazioni alla fine di questa stagione rilasciando Bowyer libero dal suo contratto.

“Non penso sia stato licenziato dal MWR; penso che le cose siano andate come dovevano andare e – in qualche modo – ho ricevuto un nuovo contratto in una situazione migliore,” ha dichiarato Bowyer che è stato introdotto allo SHR con una conferenza stampa accanto a Stewart. “Avete mai sentito questa frase, quando cadi nel letame e riesci ad uscirne sentendo un profrumo di rose? E’ esattamente la situazione in cui mi sono ritrovato.”

“Ho avuto la fortuna di avere accanto dei fantastici partner lungo la mia carriera di pilota, e sono molto orgoglioso delle amicizie che si sono formate negli anni,” ha dichiarato Stewart. “Probabilmente non avrei mai raggiunto quello che ho ottenuto senza il supporto di tanta gente e di tanti sponsor.  Hanno aiutato un ragazzo da Columbus, Indiana, avverare i suoi sogni e ne sarò sempre grato per il resto della mia vita.”

“Tony Stewart è stato un punto di svolta per lo Stewart-Haas Racing e per il mondo dei motori in generale,” ha dichiarato Haas. “Ho sempre avuto molto rispetto per quello che Stewart ha potuto fare con una macchina da corsa – qualunque macchina, dato che ha avuto un successo praticamente ovunque e in ogni cosa lui abbia guidato. Per quanto riguarda il Tony Stewart uomo d’affari devo riconoscere che è dotato di molta intelligenza e ha saputo gestire bene tanti aspetti del nostro team. La sua passione per le corse è senza eguali e sono orgoglioso che il suo futuro sarà ancora allo Stewart-Haas Racing anche se non più alla guida della Chevy #14.”

Bowyer, prima di unirsi allo Stewart-Haas Racing nel 2017 – correrà per l’HScott Motorsports nel 2016 alla guida della Chevrolet #51, portando anche con se il suo sponsor primario 5-hour Energy. Bowyer avrà 5-hour Energy per 24 delle 36 gare in programma nella prossima stagione. La partnership con l’HScott Motorsports durerà una sola stagione e darà l’opportunità a Bowyer di non rimanere a piedi prima che si unisca allo Stewart-Haas Racing nel 2017 per rimpiazzare Tony Stewart.

L’HScott Motorsports ha un’alleanza tecnica con l’Hendrick Motorsports che ha a sua volta una partnership con lo SHR.