Sprint Cup – Code 3 Associates passerà da Tony Stewart a Danica Patrick

14stewartwinssonoma03

Code 3 Associates è stato annunciato dallo SHR che farà un salto all’indietro di quattro numeri, passando dalla #14 di Tony Stewart, che appenderà il casco al chiodo a fine 2016, alla #10 di Danica Patrick. Code 3 Associates resterà, nonostante l’addio di Stewart, in orbita Stewart-Haas Racing, cambiando soltanto numero e pilota.

Per lasciar posto a Code 3, Nature’s Bakery, main sponsor di Danica Patrick, ridurrà il numero di presenze da main-sponsor della Ford Fusion #10 dal 2017. Infatti, da 28 gare come main sponsor, passerà a 25, mentre la situazione per quanto riguarda Aspen Dental e TaxAct, non cambia, infatti resteranno invariate le 4 gare che avranno a disposizione per sponsorizzare Danica nel 2017.

Tutto ciò è stato annunciato dal responsabile del marketing dello Stewart-Haas Racing, Mike Verlander, confermando che “alcuni brand hanno bisogno di sponsorizzare per tutte le gare una singola auto, ma è stata Nature’s Bakery a optare per questa scelta. Questa partnership con Code 3 rimpiazzerà per 3 gare Nature’s Bakery come sponsor primario della vettura.

Questa stagione, per la Patrick non è stata affatto benevola, con lampi praticamente nulli, eccetto Charlotte, ma l’anno prossimo, le cose potrebbero cambiare e di parecchio visto che la Patrick, dal 2017, potrebbe essere considerata come terzo pilota del team, quindi telaio meno “economico”, visto che Stewart lascerà la serie. Danica Patrick partirà nel 2017 con parecchie motivazioni in più rispetto agli ultimi anni e forse sarà anche l’anno buono per la sua prima vittoria nella NASCAR, oppure finalmente la sua prima Chase.

Kevin Salerno