Sprint Cup – Dylan Lupton pronto al debutto a Sonoma

original

Il giovane 22enne Dylan Lupton, nuova promessa delle stock-car, debutterà il prossimo 26 giugno in occasione della gara sul circuito stradale di Sonoma, avrà come capo-squadra il veterano Mike Ford correrà con la Toyota Camry #93 del BK Racing assicurandosi la sponsorizzazione da parte di Elk Grove Toyota e Bell Bross, che si occupa di idraulica e impianti di condizionamento e riscaldamento.

Lupton nello scorso anno è arrivato secondo nella NASCAR K&N Pro Series Championship dove ha corso anche una volta in Xfinity a Mid Ohio finendo 9°; le passate corse a Sonoma ha chiuso terzo nel 2014 e ottavo nel 2013.

 “Dopo la buona gara Xfinity, abbiamo pensato di alzare l’asticella quindi Mike ha parlato con Ron Devine, il co-proprietario del BK Racing, con il quale aveva lavorato in passato per avere una possibilità e abbiamo scelto proprio Sonoma perchè li ho già un po’ di esperienza e me la sono cavata sempre bene” ha detto Lupton “essendo nativo della California per me Sonoma è il circuito di casa, è qui che a 13 anni ho iniziato la mia carriera agonistica ed è sempre qui, su questa collina che sono salito per la prima volta su un kart, ero qua ogni fine settimana e tornarci è davvero fantastico. In questi 3 anni nella K&N abbiamo fatto sei o sette circuiti stradali e siamo sempre rimasti a ridosso della top 5”.

Per ora ha in programma una sola gara con il BK Racing ma non nasconde che ci sia la possibilità di fare più gare in questa e nella prossima stagione.

Lupton si è laureato lo scorso mese alla UNC Charlotte in Finanza ma il suo obbiettivo e quello di ottenere un posto a tempo pieno in NASCAR e sa che non ci sono garanzie:

“Siamo in tantissimi che lottano per un solo obbiettivo, poi per chi ci riesce c’è il grande impegno di soddisfare gli obbiettivi del team, mantenerli ed ottenere sponsorizzazioni, che spesso sono quelle che decidono le sorti di un pilota e quest’ultima è proprio la parte più difficile, nel mio caso è stato facile avere il supporto di uno sponsor per un unica gara in Sprint Cup”.

Dylan rimane fiducioso per il suo debutto e vuole essere competitivo per tutto il weekend:

“So che avrò molto da imparare da questa nuova esperienza, ma voglio mantenere la fiducia del BK Racing e ripagarli per la scelta, il nostro obbiettivo è quello di rimanere per tutto il weekend di gara tra i top 25, sarà un grandissimo giorno, anche a livello di apprendimento ma abbiamo un grande gruppo col  quale possiamo puntare alto”.

93

Marco Russo