Sprint Cup – Guest post: Gordon di nuovo in pole

Kobalt 400 - Qualifying

Anche questa volta abbiamo una nuova firma Motorsport Rants e si tratta di Simone Alberti, che ci racconterà come sono andate le qualifiche della NASCAR Sprint Cup Series dal Las Vegas Motor Speedway.

Portando a termine un giro del miglio e mezzo di Las vegas in 27.738 secondi (0.201 secondi più veloce del record di Logano dell’anno scorso) Jeff Gordon ha fatto segnare la sua seconda pole position stagionale, settantanovesima in carriera.

“E’ stata molto tirata. Eravamo tutti con il gas aperto per buona parte del giro. E’ stato divertente,” ha detto il quattro volte campione della Sprint Cup Series. “Che cambiamento rispetto alla scorsa settimana. Sono così fiero di questo team e di permettergli di tenere la testa alta. La scorsa settimana è stata molto dura, ed è fantastico essere in pole, è il miglior modo per cominciare il weekend qui a Las Vegas.”

Dopo che ad Atlanta, la scorsa settimana, ben 13 vetture non erano riuscite a superare le verifiche tecniche pre-qualifiche in tempo per prendere parte alla prima sessione, la Nascar ha deciso di allungare l’intervallo di tempo tra la fine delle prove libere e l’inizio del primo turno di qualifiche. La scelta si è rivelata efficace e soltanto Brad Keselowski ha dovuto ripetere l’ispezione proprio quando si apprestava a scendere in pista, perché i suoi meccanici sono stati sorpresi a intervenire sulla carrozzeria nella zona delle ruote. Il pilota del Penske Racing è comunque riuscito a tornare in pista in tempo per prendersi l’undicesimo posto sulla griglia di partenza.

Se il primo turno si è svolto senza particolari sorprese, con il sole che lentamente scendeva sulla città del peccato le velocità in pista sono nettamente aumentate, portando ben 6 piloti a infrangere il precedente record del circuito nel secondo turno di qualificazione.

A segnare i tempi migliori nell’ultimo e decisivo turno sono stati i piloti che avevano portato a termine pochi giri nei precedenti round, riuscendo ad ottenere una prestazione migliore da gomme più fresche. Completano le prime file dello schieramento Logano, Khane, Earnhardt Jr, Larson (il più veloce nelle libere) e Kenseth.

Tanto disappunto in Kevin Harvick e Denny Hamlin, non soddisfatti rispettivamente del diciottesimo e diciannovesimo posto.

Hanno fallito la qualifica Reed Soreson, Mike Bliss, Travis Kvapil, Mike Wallace e Matt Dibenedetto.

Appuntamento per la Kobalt Tools 400 domenica alle 20:46 italiane.


 

UPDATE: GORDON E RAGAN COSTRETTI IN FONDO ALLO SCHIERAMENTO

Un incidente nell’ultima sessione di prove libere ha costretto Jeff Gordon e il team della numero 24 a ricorrere all’auto di riserva, con conseguente partenza dal fondo della griglia anziché dalla pole position. Il contatto è stato causato da Danica Patrick, che perso il controllo della propria vettura è andata in testacoda proprio davanti a al quattro volte campione della Sprint Cup Series.

Anche David Ragan dovrà ricorrere alla vettura di riserva e rinunciare alla settima fila, dopo aver urtato violentemente il muro in queste ultime prove libere.

Simone Alberti

Griglia di partenza della Kobalt Tools 400

Las Vegas Motor Speedway
Las Vegas, Nevada
Friday, March 06, 2015

1. (24) Jeff Gordon, Chevrolet, 194.679 mph.
2. (22) Joey Logano, Ford, 194.315 mph.
3. (5) Kasey Kahne, Chevrolet, 194.287 mph.
4. (88) Dale Earnhardt Jr., Chevrolet, 194.091 mph.
5. (42) Kyle Larson, Chevrolet, 193.959 mph.
6. (20) Matt Kenseth, Toyota, 193.632 mph.
7. (31) Ryan Newman, Chevrolet, 193.507 mph.
8. (78) Martin Truex Jr., Chevrolet, 193.389 mph.
9. (48) Jimmie Johnson, Chevrolet, 193.334 mph.
10. (1) Jamie McMurray, Chevrolet, 193.112 mph.
11. (2) Brad Keselowski, Ford, 192.555 mph.
12. (14) Tony Stewart, Chevrolet, 192.287 mph.
13. (18) David Ragan, Toyota, 192.685 mph.
14. (19) Carl Edwards, Toyota, 192.527 mph.
15. (43) Aric Almirola, Ford, 192.472 mph.
16. (16) Greg Biffle, Ford, 192.424 mph.
17. (13) Casey Mears, Chevrolet, 192.294 mph.
18. (4) Kevin Harvick, Chevrolet, 192.280 mph.
19. (11) Denny Hamlin, Toyota, 191.782 mph.
20. (15) Clint Bowyer, Toyota, 191.768 mph.
21. (10) Danica Patrick, Chevrolet, 191.523 mph.
22. (47) AJ Allmendinger, Chevrolet, 191.340 mph.
23. (33) Brian Scott(i), Chevrolet, 190.564 mph.
24. (27) Paul Menard, Chevrolet, 189.994 mph.
25. (3) Austin Dillon, Chevrolet, 190.355 mph.
26. (51) Justin Allgaier, Chevrolet, 189.967 mph.
27. (7) Alex Bowman, Chevrolet, 189.947 mph.
28. (55) Brian Vickers, Toyota, 189.820 mph.
29. (9) Sam Hornish Jr., Ford, 189.727 mph.
30. (21) Ryan Blaney(i), Ford, 189.447 mph.
31. (17) Ricky Stenhouse Jr., Ford, 189.354 mph.
32. (95) Michael McDowell, Ford, 189.314 mph.
33. (46) Michael Annett, Chevrolet, 189.228 mph.
34. (41) Regan Smith(i), Chevrolet, 189.215 mph.
35. (6) Trevor Bayne, Ford, 189.003 mph.
36. (34) Brett Moffitt, Ford, 188.488 mph.
37. (38) David Gilliland, Ford, Owner Points
38. (35) Cole Whitt, Ford, Owner Points
39. (98) Josh Wise, Ford, Owner Points
40. (23) JJ Yeley(i), Toyota, Owner Points
41. (26) Jeb Burton #, Toyota, Owner Points
42. (40) Landon Cassill(i), Chevrolet, Owner Points
43. (62) Brendan Gaughan(i), Chevrolet, Owner Points

5 drivers failed to qualify.

44. (32) Mike Bliss(i), Ford, 185.618 mph.
45. (29) Reed Sorenson, Toyota, 184.925 mph.
46. (44) Travis Kvapil(i), Chevrolet, 184.634 mph.
47. (66) Mike Wallace, Chevrolet, 181.245 mph.
48. (83) Matt DiBenedetto, Toyota, 180.668 mph.