Sprint Cup – Il MWR non schiererà più vetture a tempo pieno a partire dal 2016

Clint Bowyer sits in his car before a practice session for Sunday's NASCAR Pocono 400 auto race, Friday, July 31, 2015, in Long Pond, Pa. (AP Photo/Matt Slocum)
Clint Bowyer sits in his car before a practice session for Sunday’s NASCAR Pocono 400 auto race, Friday, July 31, 2015, in Long Pond, Pa. (AP Photo/Matt Slocum)

Il Michael Waltrip Racing, uno dei team di punta nella NASCAR Sprint Cup Series, ha annunciato che non schiererà più nessuna vettura a tempo pieno dopo la fine di questa stagione. La notizia arriva poche settimane dopo l’annuncio del principal del MWR, Rob Kauffman, che aveva dichirato di aver comprato una quota del Chip Ganassi Racing with Felix Sabates.

 Il MWR – attualmente – schiera due vetture a tempo pieno nella Sprint Cup Series: la Toyota Camry #15 di Clint Bowyer, che è nel team dal 2012, e la #55 di David Ragan, pilota ad-interim in sostituzione di Brian Vickers.

“Rob si è unito al MWR nel 2007  e ci ha dato le risorse per costruire un team competitivo con vetture competitive e, nel 2012, Bowyer ci ha portato ad un passo dal vincere il nostro primo titolo. Da dove è partito il MWR –  dal retro della mia casa – a vincere pole e gare in Sprint Cup, sono veramente orgoglioso dove siamo giunti ad oggi. La mia famiglia è stata parte integrante della NASCAR per decenni e non avrei avuto questa chance senza grandi partner, sponsor e il lavoro di tutti gli impiegati. Voglio ringraziare ciascuno di loro per aver reso il Michael Waltrip Racing una bellissima realtà,” ha dichiarato Michael Waltrip.

Il Michael Waltrip Racing ha debuttato nell’ormai lontano 2007, portando il brand Toyota per primo nella NASCAR. Il team aveva come solo owner Michael Waltrip, anche come pilota, e due altri piloti di rilievo come il campione Dale Jarrett e David Reutimann.

Bowyer e il MWR si separeranno alla fine di questa stagione e, di conseguenza, il pilota del Kansas avrà libera strada per scegliersi un sedile all’interno della Sprint Cup Series per il 2016.

“Voglio ringraziare immensamente Michael, Rob e ognuno al Michael Waltrip Racing che hanno reso gli ultimi quattro anni della mia carriera speciali. Dopo molte discussioni con Rob e il MWR, siamo giunti al punto che – consensualmente – abbiamo deciso di separare le nostre strade per il futuro. Spero di trovare altre opportunità all’altezza della mia avventura al MWR, ma ora abbiamo un campionato da conquistare nel 2015 e ci concentreremo solo su questo. Devo anche ringraziare tutti gli sponsor che in questi anni mi hanno sostenuto e che hanno reso possibile tutto questo,” ha dichiarato Bowyer a riguardo.

Federico Floccari