Sprint Cup – Il Richard Petty Motorsports rinnova con Ford

Ford-Announcment-614x409

Il Richard Petty Motorsports (RPM) e Ford Performance hanno annunciato il rinnovo della loro partnership che vedrà cosi il RPM – l’organizzazione più antica della NASCAR –  continuare la sua storia decennale con il marchio di Detroit per diversi anni a venire.

L’annuncio assicura ai due team del Richard Petty Motorsports nella NASCAR Sprint Cup e a quello della XFINITY Series di avere la piena collaborazione – per quanto riguarda la fornitura dei motori e le risorse per la ricerca – la piena collaborazione di Ford Performance.  La partnership permetterà anche al RPM di essere i leader nel progresso tecnologico per il futuro.

Nel corso degli anni passi, gli addetti ai lavori del RPM e di Ford Performance hanno lavorato diligentemente nel trovare subito dei risultati concreti che si vedessero nell’immediato, attraverso lunghi e precisi test in galleria del vento sui pacchetti aerodinamici e nel raccogliere dati importanti sul comportamento delle vetture. I risultati di tanto lavoro si sono visti in pista con Aric Almirola e la sua Ford Fusion #43, autori della loro stagione più costante degli ultimi anni.

“La nostra relazione con Ford Performance ha una storia, un presente e ora anche un futuro di competitività nel vincere gare e lottare per i campionati, ha dichiarato Richard Petty, co-owner del Richard Petty Motorsports.  “E’ molto importante sapere che Ford continuerà ad essere nostro partner per il futuro cosicché possiamo già pensare a cosa fare per gli anni a venire senza preoccuparci di chi sarà il nostro partner tecnologico.”

Ford Performance è stato il costruttore del  RPM dal 2010 e le origine di tale partnership risalgono addirittura al 1969 con Richard Petty quando “The King” ha vinto nove volte con la Ford Torino finendo secondo nel campionato. Ford Performance e il RPM hanno collezionato assieme tre vittorie nella Sprint Cup Series e due nella XFINITY Series con un totale di 10 pole in entrambe le serie.

“Il Richard Petty Motorsports ha fatto progressi costanti da quando ci siamo uniti a loro, e siamo convinti che ancora ci siano margini di miglioramento,” ha detto Dave Pericak, direttore di Ford Performance.  “Sentiamo che hanno le persone giuste per raggiungere obiettivi importanti e daremo loro tutte le risorse necessarie per far si che ciò accada.”

Federico Flocccari