Categorie
Monster Energy Cup Series

Sprint Cup – Kenseth domina a Richmond

 

Dopo aver dominato gran parte della gara, mantenendo la prima posizione per 352 dei 400 giri previsti, Matt Kenseth ha vinto la Federated Auto Parts 400. Si tratta della seconda vittoria a richmond per lui e della 35esima in carriera.

“I ragazzi mi hanno dato un’auto grandiosa” ha detto il 43enne del Wisconsin in Victory Lane “ringrazio Jason (Ratcliff, il crew chief) e tutto il team, hanno fatto un grandissimo lavoro per mantenere l’auto davanti a tutti. Eravamo fortissimi sulle lunghe distanze, ma nei restart abbiamo fatto un pò fatica. L’ultima bandiera gialla proprio non ci voleva. Sapevo sarebbe stata dura, ma alla fine siamo riusciti a vincere.”

L’unico a poter veramente mettere in dubbio la leadership di Kenseth, in particolare all’ultimo restart a 18 giri dalla fine, è stato il compagno di squadra Kyle Busch, secondo al traguardo con 0.951 secondi di distacco.

La supremazia del JGR ormai non fa quasi più notizia, vincendo 7 delle ultime 9 gare l’organizzazione con base in North Carolina  ha largamente dominato la seconda parte della regular season, con le sole due vittorie di Logano a interrompere la serie. Emblematico è stato il restart al giro 126, quando Hamlin ha preso la testa della corsa e seguito dai tre compagni di squadra hanno guadagnato in pochi giri ben 2 secondi di vantaggio su Kyle Larson in quinta posizione, mantenendo le prime quattro posizioni per oltre 60 giri. Quasi come nelle gare endurance multiclasse, quando le vetture della massima categoria prendono subito un notevole vantaggio sugli altri piloti con vetture meno performanti. Impressionante.

“E’ stato il momento di maggior nervosismo della gara” ha detto il proprietario Joe Gibs, riferendosi al contatto tra Edwards e Kenseth avvenuto in quei giri nella lotta interna per la poszione “li ho visti là davanti fare a sportellate, è stato sicuramente l’apice della tensione dell’intera serata. Ma sono davvero contento del risultato.”

Joey Logano è stato l’unico altro pilota a riuscire a tenere il ritmo di Kenseth sulle lunghe distanze. Non si è fermato ai box prima del restart al giro 126 per mantenere la posizione in pista ed ha poi dovuto stringere i denti su gomme vecchie, scendendo fino alla decima posizione quando la neutralizzazione al giro 209 gli ha dato la possibilità di mettere 4 gomme nuove e recuperare fino alla terza posizione finale.

Per Matt Kenseth è la quarta vittoria stagionale, che gli permette di cominciare i playoff la prossima settimana a pari punti con Jimmie Johnson e Kyle Busch.

A conquistare un posto nella Chase for the Cup, senza alcuna vittoria ma grazie ai punti, sono stati Jamie Mcmurray, Jeff Gordon, Ryan Newman, Clint Bowyer e Paul Menard che hanno concluso la gara rispettivamente in tredicesima, settima, ventesima, decima e ventiseiesima posizione. Il primo degli esclusi, per soli 17 punti, Aric Almirola, quarto al traguardo. La sua migliore prestazione della stagione però non è stata sufficente a garantirgli un posto tra i migliori 16.

“Sono fiero di tutto il team” ha detto il pilota della Ford numero 43 “abbiamo dato il massimo e fatto il possibile tutto l’anno. Dispiace di essere rimasti fuori per così poco quest’anno. Proveremo comunque a vincere in queste ultime 10 gare.”

Il Roush Fenway Racing ha fallito per la prima volta nel piazzare almeno un’auto nei playoff, da quando vennero introdotti nel 2004. Per McMurray e Menard invece è la prima partecipazione in carriera, mentre Ryan Newman vi è entrato per il secondo anno di fila senza vincere nessuna gara.

Appunamento a Chicagoland la prossima settimana per la MyAFibRisk.com 400, prima gara della Chase for the Cup 2015.

Classifica Chase for the NASCAR Sprint Cup:

1. Jimmie Johnson, 2012
2. Kyle Busch, 2012
3. Matt Kenseth, 2012
4. Joey Logano, 2009
5. Kevin Harvick, 2006
6. Dale Earnhardt Jr., 2006
7. Kurt Busch, 2006
8. Carl Edwards, 2006
9. Brad Keselowski, 2003
10. Martin Truex Jr., 2003
11. Denny Hamlin, 2003
12. Jamie McMurray, 2000
13. Jeff Gordon, 2000
14. Ryan Newman, 2000
15. Paul Menard, 2000
16. Clint Bowyer, 2000

Ordine di arrivo Federated Auto Parts 400:

NASCAR Sprint Cup Series Race - Federated Auto Parts 400
Richmond International Raceway
Richmond, Virginia
Saturday, September 12, 2015

                   1. (2) Matt Kenseth, Toyota, 400, $262451.
                   2. (4) Kyle Busch, Toyota, 400, $203716.
                   3. (1) Joey Logano, Ford, 400, $179483.
                   4. (24) Aric Almirola, Ford, 400, $158236.
                   5. (29) Dale Earnhardt Jr., Chevrolet, 400, $130950.
                   6. (25) Denny Hamlin, Toyota, 400, $116915.
                   7. (23) Jeff Gordon, Chevrolet, 400, $138801.
                   8. (3) Brad Keselowski, Ford, 400, $135331.
                   9. (9) Jimmie Johnson, Chevrolet, 400, $133601.
                   10. (26) Clint Bowyer, Toyota, 400, $123523.
                   11. (7) Carl Edwards, Toyota, 400, $88840.
                   12. (11) Kyle Larson, Chevrolet, 400, $114898.
                   13. (31) Jamie McMurray, Chevrolet, 399, $115806.
                   14. (6) Kevin Harvick, Chevrolet, 399, $133315.
                   15. (8) Kurt Busch, Chevrolet, 399, $98465.
                   16. (19) Ricky Stenhouse Jr., Ford, 399, $91215.
                   17. (5) David Ragan, Toyota, 398, $110129.
                   18. (20) Kasey Kahne, Chevrolet, 398, $96765.
                   19. (14) Danica Patrick, Chevrolet, 397, $90440.
                   20. (13) Ryan Newman, Chevrolet, 397, $114790.
                   21. (15) Casey Mears, Chevrolet, 397, $108123.
                   22. (17) Brian Scott(i), Chevrolet, 397, $102823.
                   23. (28) Trevor Bayne, Ford, 397, $122565.
                   24. (21) AJ Allmendinger, Chevrolet, 397, $109998.
                   25. (18) Justin Allgaier, Chevrolet, 397, $100748.
                   26. (22) Paul Menard, Chevrolet, 397, $88840.
                   27. (12) Austin Dillon, Chevrolet, 397, $117526.
                   28. (32) Sam Hornish Jr., Ford, 397, $106698.
                   29. (10) Tony Stewart, Chevrolet, 396, $107104.
                   30. (35) Landon Cassill(i), Chevrolet, 396, $81265.
                   31. (38) Greg Biffle, Ford, 396, $110173.
                   32. (16) Martin Truex Jr., Chevrolet, 394, $102835.
                   33. (30) David Gilliland, Ford, 393, $93912.
                   34. (43) JJ Yeley(i), Toyota, 392, $76240.
                   35. (37) Brett Moffitt #, Ford, 391, $77590.
                   36. (33) Matt DiBenedetto #, Toyota, 390, $75935.
                   37. (36) Alex Bowman, Chevrolet, 390, $75788.
                   38. (34) Cole Whitt, Ford, 389, $70777.
                   39. (41) Jeb Burton #, Toyota, 387, $66705.
                   40. (42) Jeffrey Earnhardt(i), Ford, 387, $62705.
                   41. (40) Reed Sorenson, Ford, 335, $58705.
                   42. (39) Michael McDowell, Ford, Accident, 287, $54705.
                   43. (27) Michael Annett, Chevrolet, Accident, 145, $51205.