Sprint Cup – Kenseth in pole a Charlotte

Dopo l’All-Star race della scorsa settimana il circus della Nascar rimane a Charlotte, in occasione del Memorial Day weekend e della gara più lunga della stagione. A partire dalla pole position della Coca-Cola 600 sarà Matt Kenseth, dopo aver completato un giro dell’ovale da un miglio e mezzo del North Carolina in 27.799 secondi e alla velocità media di 194.252 mph.

“Partire davanti è importante su questa pista” ha detto Matt, “cambiano tante cose durante la gara, specialmente se c’è il sole nella prima parte della competizione. Mantenere la posizione in pista e scegliere una buona piazzola in pit lane è molto importante qui. Tutte le Toyota del JGR sono state molto veloci, e questo è sicuramente incoraggiante.”

Al fianco di Kenseth partirà Joey Logano e a seguire si sono piazzati Carl Edwards, Greg Biffle, Denny Hamlin, Brad Keselowski e David Ragan. Visto i precedenti sorprende un pò il monopolio Ford-Toyota delle sette migliori posizioni dello schieramento. Infatti la prima Chevy sulla griglia di partenza è la numero 4 di Kevin Harvick, in ottava posizione. Il suo compagno Kurt Busch partirà quattordicesimo. Nessuna delle vetture dell’Hendrick Motorsport, quest’anno solitamente tra le più veloci sugli ovali ‘cookie-cutter’, ha avuto accesso all’ultimo round di qualifica. Jimmie Johnson, che detiene il record di vittorie qui, è stato eliminato al secondo round e partirà tredicesimo. Ai suoi compagni non è certo andata meglio: Dale Earnhardt Jr. partirà quindicesimo, Jeff Gordon diciottesimo e lo sfortunato Kasey Khane trentatresimo, non avendo potuto prendere parte agli ultimi due round di qualifica per la gomma posteriore sinistra forata. Rick Hendrick  schiererà anche una quinta auto, permettendo a Chase Elliott di prendere parte alla sua terza gara in Sprint Cup, per la quale si è qualificato ventottesimo.

Ma come ha puntualizzato Logano, la prestazione poco brillante dello squadrone Chevrolet non è molto significativa: “Le qualifiche sono un animale completamente diverso” ha detto Joey “il setup usato è diverso e la brevità della sessione tende a mascherare molti problemi. La loro performance ha sempre brillato sulle lunghe distanze e sono sicuro che saranno veloci nella lunga gara di domenica”.

Hanno tentato la qualifica ben 48 vetture, presenze inferiori per numero solamente alla Daytona 500 di inizio stagione a cui si erano presentate 49 auto. Non sono riusciti a prendere una delle 43 posizioni dello schieramento Mike Bliss – fininto in testacoda ed eliminato al primo round -, Jeff Green, Jeb Burton, Brendan Gaughan e Travis Kvapil.

Appuntamento domenica notte alle 00:16 per la Coca-Cola 600.

Simone Alberti

 
POS. CAR # DRIVER MANUFACTURER SPONSOR BEST SPEED BEST TIME BEHIND
1 20 Matt Kenseth DeWalt 194.252 27.799 Leader
2 22 Joey Logano Shell Pennzoil 192.836 28.003 –0.204
3 19 Carl Edwards Subway 192.733 28.018 –0.219
4 16 Greg Biffle Ortho Ford Fusion 192.226 28.092 –0.293
5 11 Denny Hamlin FedEx Office 192.007 28.124 –0.325
6 2 Brad Keselowski Miller Lite 191.884 28.142 –0.343
7 55 David Ragan Aaron’s Dream Machine 191.625 28.180 –0.381
8 4 Kevin Harvick Budweiser / Jimmy John’s 191.272 28.232 –0.433
9 42 Kyle Larson Target 191.266 28.233 –0.434
10 78 Martin Truex Jr Furniture Row/Visser Precision 190.322 28.373 –0.574
11 3 Austin Dillon Cheerios 189.833 28.446 –0.647
12 14 Tony Stewart Bass Pro Shops / Mobil 1 185.414 29.124 –1.325
13 48 Jimmie Johnson Lowe’s Patriotic 191.727 28.165 –0.366
14 41 Kurt Busch Haas Automation 191.714 28.167 –0.368
15 88 Dale Earnhardt Jr Nationwide 191.686 28.171 –0.372
16 21 Ryan Blaney Motorcraft / Quick Lane Tire & Auto Center 191.666 28.174 –0.375
17 18 Kyle Busch Skittles 191.428 28.209 –0.410
18 24 Jeff Gordon Drive To End Hunger 191.354 28.220 –0.421
19 31 Ryan Newman Quicken Loans 191.150 28.250 –0.451
20 10 Danica Patrick GoDaddy 190.954 28.279 –0.480
21 43 Aric Almirola United States Air Force 190.826 28.298 –0.499
22 1 Jamie McMurray Cessna/McDonald’s 190.597 28.332 –0.533
23 27 Paul Menard Serta / Menards 189.980 28.424 –0.625
24 15 Clint Bowyer Cherry 5-hour Energy benefiting Special Operations Warrior Foundation 183.711 29.394 –1.595
25 95 Michael McDowell Thrivent Financial 190.806 28.301 –0.502
26 9 Sam Hornish Jr Twisted Tea 190.779 28.305 –0.506
27 6 Trevor Bayne Advocare Ford Fusion 190.597 28.332 –0.533
28 25 Chase Elliott NAPA Auto Parts 190.375 28.365 –0.566
29 17 Ricky Stenhouse Jr Fastenal Ford Fusion 190.181 28.394 –0.595
30 47 AJ Allmendinger Scott Products 189.947 28.429 –0.630
31 7 Alex Bowman Culer 189.880 28.439 –0.640
32 40 Landon Cassill Snap Fitness 189.847 28.444 –0.645
33 5 Kasey Kahne LiftMaster 189.673 28.470 –0.671
34 13 Casey Mears GEICO Military Chevrolet SS 189.288 28.528 –0.729
35 51 Justin Allgaier Brandt 189.221 28.538 –0.739
36 46 Michael Annett Pilot Flying J 189.049 28.564 –0.765
37 35 Cole Whitt Speed Stick 188.877 28.590 –0.791
38 98 Josh Wise RoyalTeakCollection.com 188.475 28.651 –0.852
39 38 David Gilliland Love’s Travel Stops 187.996 28.724 –0.925
40 34 Brett Moffitt CSX / Play It Safe 185.822 29.060 –1.261
41 23 J.J. Yeley Hope for the Warriors 185.707 29.078 –1.279
42 83 Matt DiBenedetto Dustless Blasting 185.033 29.184 –1.385
43 33 Alex Kennedy HonorandRemember.org 181.537 29.746 –1.947