Categorie
Monster Energy Cup Series

Sprint Cup – Kurt Busch e Monster Energy insieme allo SHR nel 2016

image

E’ ufficiale Kurt Busch rimarrà allo Stewart-Haas Racing grazie ad un nuovo contratto firmato nello shop del team con base a Kannapolis, North Carolina e la sua Chevy #41 porterà lo sponsorizzazione di Monster Energy.

Busch, campione 2004 della NASCAR Sprint Cup Series, ha avuto un relativo successo allo SHR, dove fa coppia con il suo crew chief Tony Gibson e ha come compagni di squadra piloti come Kevin Harvick, Tony Stewart e Danica Patrick.

Il contratto include una gara da full primary sponsorship da parte di Monster Energy, oltre ad essere l’alpha sponsor (sul cofano anteriore) per  17 gare e il bravo sponsor (su entrambe le fiancate) per 18 delle 36 gare. La bevanda energetica inoltre ha già all’attivo uno sponsorizzazione del fratello di Kurt, Kyle Busch, nella NASCAR XFINITY Series. Monster Energy era stato anche  sponsor associato di Kurt Busch nella Sprint Cup Series ed era stato sponsor primario di entrambi i fratelli nella XFINITY nel 2012.

A pochi giorni dalla CampingWorld.com 500 al Talladega Superspeedway di domenica prossima, Busch risiede terzo in classifica generale, e in questa stagione ha all’attivo tre pole, due vittorie, 10 top-5 e 17 top-10.

12140691_1171259762901580_7095678511527958460_n

Federico Floccari

Di Federico Floccari

Dal mio nickname si possono capire già moltissime cose. Per me la NASCAR è uno stile di vita, non solo un semplice sport. Seguitemi su Twitter (@NASCARCountryUS) se volete veramente saperne di più sul mondo delle stock-cars americane e non solo. Qui, su Motorsportrants, scrivo solo ed esclusivamente sulla NASCAR e non me ne pento. Anzi.