Categorie
Monster Energy Cup Series

Sprint Cup – Kyle Busch in pole per la Windows 10 400 al Pocono Raceway

during qualifying for the NASCAR Sprint Cup Series Windows 10 400 at Pocono Raceway on July 31, 2015 in Long Pond, Pennsylvania.
during qualifying for the NASCAR Sprint Cup Series Windows 10 400 at Pocono Raceway on July 31, 2015 in Long Pond, Pennsylvania.

Sulla cresta dell’onda di un successo senza precedenti nella sua carriera in NASCAR Sprint Cup Series career, Kyle Busch ha ottenuto la pole al Pocono Raceway, sopravanzando Kevin Harvick per la prima posizione nella Windows 10 400 di domani sera con partenza poco dopo le 19:45 ora italiana.

“Rowdy” ha girato il Tricky Triangle in 50.444 seconds (178.416 miglia all’ora) ottenendo così la sua prima pole stagionale, la seconda della carriera a Pocono dopo quella del 2010 e la 17esima in totale della sua carriera in NSCS. Busch tenterà di vincere la sua quarta gara consecutiva in NSCS dopo essere ritornato da un infortunio che gli ha fatto mancare ben 11 gare e Busch sta proprio assaporando ogni minuto di questo momento di grazia.

“Ho avuto tanti momenti della mia carriera quando le cose andavano tutte nel verso sbagliato, quindi questo periodo un po’ bilancia il tutto,” ha dichiarato Busch. “Qualche volta capita a te e non capisci esattamente il perché, ma se torni indietro negli anni, specialmente nei mesi estivi, non ne azzeccavamo una.”

Joey Logano (177.837 miglia all’ora) è stato il terzo più veloce nel round finale del knockout qualifying, seguito da Austin Dillon (177.658 miglia all’ora) e Tony Stewart (177.630 miglia all’ora), che ha ottenuto per la seconda volta consecutiva una posizione di partenza nella top-5.

Note: Jeff Gordon si è qualificato decimo per la sua ultima gara della carriera al Tricky Triangle, un tracciato dove ha vinto per ben sei volte. Il vincitore della gara di giugno, Martin Truex Jr., ha appena mancato il taglio finale e partirà 13esimo. Dale Earnhardt Jr., che ha vinto entrambe le gare lo scorso anno a Pocono, scatterà dalla 15esima casella, cinque posizioni avanti rispetto a Danica Patrick.

Federico Floccari

Ordine di partenza della Windows 10 400

1 18 Kyle Busch M&M’s Crispy 178.416 50.444 Leader
2 4 Kevin Harvick Jimmy John’s/ Budweiser 178.168 50.514 –0.070
3 22 Joey Logano Shell Pennzoil 177.837 50.608 –0.164
4 3 Austin Dillon American Ethanol 177.658 50.659 –0.215
5 14 Tony Stewart Rush Truck Centers/Mobil 1 177.630 50.667 –0.223
6 41 Kurt Busch Haas Automation 177.613 50.672 –0.228
7 20 Matt Kenseth Dollar General 177.546 50.691 –0.247
8 19 Carl Edwards Stanley 177.340 50.750 –0.306
9 2 Brad Keselowski Alliance Truck Parts 177.291 50.764 –0.320
10 24 Jeff Gordon AARP MEMBER ADVANTAGES 177.211 50.787 –0.343
11 11 Denny Hamlin FedEx Office 177.050 50.833 –0.389
12 48 Jimmie Johnson KOBOLT TOOLS 176.651 50.948 –0.504
13 78 Martin Truex Jr Furniture Row/Visser Precision 176.446 51.007 –0.563
14 31 Ryan Newman Caterpillar 176.367 51.030 –0.586
15 88 Dale Earnhardt Jr Microsoft 176.339 51.038 –0.594
16 5 Kasey Kahne Aquafina 176.263 51.060 –0.616
17 1 Jamie McMurray Lexar 176.260 51.061 –0.617
18 27 Paul Menard Sylvania / Menards 175.943 51.153 –0.709
19 15 Clint Bowyer Maxwell House 175.774 51.202 –0.758
20 10 Danica Patrick GoDaddy 175.569 51.262 –0.818
21 43 Aric Almirola United States Air Force 175.131 51.390 –0.946
22 47 AJ Allmendinger Bush’s Grillin Beans 175.067 51.409 –0.965
23 6 Trevor Bayne Advocare Ford Fusion 174.744 51.504 –1.060
24 55 David Ragan Aaron’s Dream Machine 174.676 51.524 –1.080
25 16 Greg Biffle Roush Performance Ford Fusion 174.723 51.510 –1.066
26 13 Casey Mears No. 13 GEICO Chevrolet SS 174.371 51.614 –1.170
27 42 Kyle Larson Suave MEN 174.348 51.621 –1.177
28 7 Alex Bowman FW1 Wash and Wax 174.004 51.723 –1.279
29 40 Landon Cassill TBA 173.842 51.771 –1.327
30 9 Sam Hornish Jr Medallion Bank 173.735 51.803 –1.359
31 51 Justin Allgaier Fraternal Order of Eagles / Switch Hitch 173.427 51.895 –1.451
32 34 Brett Moffitt A&W All American Food 173.330 51.924 –1.480
33 35 Cole Whitt MDS Transportation 173.247 51.949 –1.505
34 17 Ricky Stenhouse Jr Ford EcoBoost Ford Fusion 173.174 51.971 –1.527
35 23 J.J. Yeley Dr. Pepper 172.662 52.125 –1.681
36 83 Matt DiBenedetto Burger King 172.622 52.137 –1.693
37 38 David Gilliland Love’s Travel Stops 172.510 52.171 –1.727
38 26 Jeb Burton Maxim 172.140 52.283 –1.839
39 46 Michael Annett Pilot Flying J 171.874 52.364 –1.920
40 32 Travis Kvapil SKUTTLE TIGHT 171.599 52.448 –2.004
41 98 Reed Sorenson TBA 168.297 53.477 –3.033
42 33 Alex Kennedy Media Cast 166.509 54.051 –3.607
43 62 Timmy Hill TBA 165.180 54.486 –4.042

 

Di Federico Floccari

Dal mio nickname si possono capire già moltissime cose. Per me la NASCAR è uno stile di vita, non solo un semplice sport. Seguitemi su Twitter (@NASCARCountryUS) se volete veramente saperne di più sul mondo delle stock-cars americane e non solo. Qui, su Motorsportrants, scrivo solo ed esclusivamente sulla NASCAR e non me ne pento. Anzi.