Sprint Cup – la pioggia compromette anche gli ascolti della Food City 500

Immagine

Anche se la Food City 500 è stata spostata di circa un mese in avanti, da Marzo ad Aprile, non è sfuggita all’incognita maltempo che ha pesantemente colpito il Bristol Motor Speedway come nel 2014. A causa del maltempo quindi, la gara è partita con circa 90 minuti di ritardo e sono stati percorsi solo 22 giri dei 500 previsti prima che fosse interrotta di nuovo e fermata per circa 4 ore sempre dalla pioggia.

Durante quel lungo rain delay, i vertici della FOX hanno deciso di spostare la Food City 500 da FOX a FOX Sports 1 nella speranza che la gara fosse ripartita in ogni momento. Quel momento è arrivato all’incirca intorno le 6:30 p.m. ET (00:30 in Italia tra domenica e lunedi) e la gara quindi, poi, si è svolta regolarmente su FOX Sports 1.

Come sono andati allora gli ascolti della Food City 500 su FS1?

L’ottavo appuntamento stagionale della Sprint Cup Series ha generato un overnight rating dell’1.4 su FOX Sports 1 dalle 6:30 ET alle 10:30, -22% rispetto alla stessa corsa dell’anno scorso ma bisogna anche dire che nel 2014 la gara andò in onda dalle 7 ET alle 9:45 ET e senza la competizione degli ACM (American Country Music Awards) su CBS.

La porzione iniziale della gara ( i primi 22 giri più tutto il coverage in rain delay) ha generato un sorprendente 2.9 overnight rating su FOX, -29% rispetto allo scorso anno quando però ci furono ben 45 minuti di “corsa reale” a dispetto dei soli 15 di quest’anno.

Per i risultati finali e la quantità (in milioni) di telespettatori seguiranno aggiornamenti sulla pagina Facebook di Motorsport Rants.

Federico Floccari