Categorie
Monster Energy Cup Series

Sprint Cup – Nuovo pacchetto aerodinamico per Indianapolis

start.jpg.main

In occasione della Brickyard 400 all’Indianapolis Motor Speedway di questo weekend, la NASCAR farà debuttare la seconda versione del nuovo pacchetto aerodinamico di questa stagione. Il nuovo pacchetto della Sprint Cup Series pianificato per Indianapolis include un radiatore da 43 pollici (incrementato dai 38 del pacchetto ufficiale 2015), uno splitter anteriore con una sporgenza di due pollici e uno spoiler posteriore di nove pollici (incrementato rispetto ai sei del pacchetto ufficiale 2015).

Con questo nuovo pacchetto verrà incrementata la downforce che aumenterà la resistenza ai flussi d’aria della vettura e creerà una finestra più ampia di scia nel posteriore.

Per Indianapolis, i team saranno ammessi a cambiare i motori prima delle qualifiche e potranno essere consultati i dati tecnici durante le prove libere. Verrà usato un solo rapporto, ma i team porteranno quattro rapporti differenti e la NASCAR deciderà quale rapporto sarà necessario dopo le libere. Le squadre partiranno con un rapporto 3.70.

Il pacchetto aerodinamico per Indianapolis differisce rispetto a quello usato precedentemente in questa stagione al Kentucky Speedway dove il suo obiettivo era creare meno downforce. Le modifiche hanno aiutato a produrre ben 22 sorpassi per la leadership sotto bandiera verde (record per Kentucky) e un totale di ben 2,665 sorpassi, ben al di sopra dei 1,100 del 2014.

Federico Floccari

Di Federico Floccari

Dal mio nickname si possono capire già moltissime cose. Per me la NASCAR è uno stile di vita, non solo un semplice sport. Seguitemi su Twitter (@NASCARCountryUS) se volete veramente saperne di più sul mondo delle stock-cars americane e non solo. Qui, su Motorsportrants, scrivo solo ed esclusivamente sulla NASCAR e non me ne pento. Anzi.