Sprint Cup – presentata la livrea della Chevrolet #24 di Chase Elliott per il 2016

IMG_0008web

In occasione della prossima stagione, Chase Elliott guiderò la Chevrolet SS #24 a tempo pieno nella NASCAR Sprint Cup Series. L’annuncio è stato dato nella serata di lunedì sera nel corso del programma di FOX Sports 1, “NASCAR RACE HUB,”. Il nativo di Dawsonville, Georgia, ha inoltree svelato la livrea NAPA con cui correrà 24 gare nel 2016.

“Penso che la vettura sia uscita bene e spero che piaccia a tutti,” ha detto Elliott. “Sono stati molto disponibili (quelli di NAPA) ad accettare qualche idea che avevamo in mente. Le strisce azzurrine sono state prese dalla vettura con cui corre Ron Capps nella NHRA, perché abbiamo pensato che NAPA sia una famiglia unica a prescindere dallo sport o dalla categoria in cui si corre.”

2016-No24-3QtDriSide-4440-1-SM

 

Anche il team owner – Rick Hendrick – ha dichiarato che il look della Chevy SS #24 di Elliott lo entusiasma molto, particolarmente la tonalità di blue che fa da sfondo principale alla vettura. “NAPA è un ottimo partner e siamo veramente entusiasti di avere Chase alla guida di questa macchina,” ha detto Hendrick.

Elliott ha anche aggiunto che è grato che faccia parte di una squadra che ha piloti del calibro di Kasey Kahne, Jimmie Johnson e Dale Earnhardt Jr. — e l’attuale pilota della #24 Jeff Gordon.

Elliott ha poi aggiunto che – con il crew chief Alan Gustafson al comando del team della #24 –  è molto confidente che la squadra sarà capace di competere nella maniera più giusta nella sua stagione da rookie in Sprint Cup Series.

Nel frattempo, Chase Elliott si concentrerà in quel che è rimasto della stagione della XFINITY Series, dove è in lotta per vincere per la seconda volta consecutiva il titolo di campione, ma certamente i suoi pensieri è ovvio che non possono non andare a quello che lo aspetta la prossima stagione da pilota a tempo pieno nella Sprint Cup Series, soprattutto pensando che prenderà in eredità una vettura come la #24, resa celebre, famosa e vincente da Jeff Gordon, prossimo al ritiro alla fine di questa stagione.

L’obiettivo di Elliott – per la prossima stagione nella massima serie dell’associazione di Daytona Beach – sarà quello di fare più punti possibile e allo stesso tempo di fare più esperienza possibile sulla #24, inoltre, durante la presentazione il figlio della leggenda Bill Elliott ha anche ammesso che ancora non riesce a credere che è sull’orlo di realizzare il sogno di quando era bambino: guidare in Sprint Cup Series.

Federico Floccari