Sprint Cup TV ratings: ascolti discreti per la NSCS a Phoenix

Immagine

Per il secondo weekend consecutivo la NASCAR è rimasta sulla costa ovest come parte del “West Coast Swing”. Dopo Las Vegas, si è corso a Phoenix, Arizona, senza nessun disturbo di tipo meteorologico come del resto è normale quando si corre nella zona ovest degli USA.

Come saranno andati gli ascolti allora per il “secondo episodio” del West Coast Swing?

I primi dati ci dicono che la Campingworld.com 500 al Phoenix International Raceway ha ottenuto un 3.8 di overnight rating su FOX domenica pomeriggio, – 21% rispetto allo scorso anno (4.8) e -28% rispetto al 2013 (5.1). Bisogna però ricordare che la gara di Phoenix era il secondo appuntamento stagionale dopo la Daytona 500 fino allo scorso anno, ecco spiegato il perché di rating più alti rispetto a quest’anno.

Se si vuole fare un raffronto vero, bisogna prendere in considerazione la quarta gara dello scorso anno, che si corse al Bristol Motor Speedway, che ottenne un 4.1 di overnight rating, +7% rispetto al quarto appuntamento di quest’anno ma si corse ben 2 ore e mezza prima rispetto alla gara di quest’anno perché corsa sulla East Coast.

La NSCS a Phoenix su FOX si è scontrata negli ultimi 75 giri con l’NCAA Tournament Selection Show su CBS che ha ottenuto un 3.9 di overnight rating. Vi ricordo che l’NCAA Tournament Selection Show è uno degli eventi più attesi dagli Americani perché determina le squadre che parteciperanno al torneo NCAA di college basket maschile, seguitissimo negli USA.

Per la prima volta quest’anno si è assistito ad un calo degli ascolti della NASCAR su FOX ma, nonostante il 3.8 non proprio esaltante, la gara di Phoenix è stata il secondo evento sportivo del weekend dietro solo all’NCAA Tournament Selection Show e davanti a tutte le partite di college basket maschile.

Per i risultati finali e la quantità (in milioni) di telespettatori seguiranno aggiornamenti sulla pagina Facebook di Motorsport Rants.

Federico Floccari