Sprint Unlimited: anche quest’anno i fans potranno determinare diversi aspetti della gara

Dopo il successo dell’esperimento dell’anno scorso, anche per l’edizione 2014 della Sprint Unlimited (la gara una volta nota come Shootout), i fans della NASCAR potranno determinare tre caratteristiche della corsa attraverso una votazione online, sia sul sito nascar.com che tramite l’app ufficiale per smartphone e tablet.

La gara si svolgerà nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, a partire dalle 2 di notte italiane, su una distanza complessiva di 75 giri. Ai voti attribuiti attraverso l’applicazione per dispositivi mobili “NASCAR Mobile” verrà attribuito valore doppio e i tifosi potranno decidere:

Formato di gara: numero di giri per ognuno dei tre segmenti (il voto si conclude il 15 febbraio alle 24 italiane)

  • A: 30 giri/35 giri/10 giri
  • B: 30 giri/30 giri/15 giri
  • C: 30 giri/25 giri/20 giri

Griglia di partenza: criterio di attribuzione del posto in griglia (il voto si conclude il 16 febbraio alle 01:30 italiane)

  • A: maggior numero di pole in carriera
  • B: classifica piloti 2013
  • C: tempo sul giro nell’ultima sessione di libere
Griglia di restart dell’ultimo segmento: criterio secondo cui i piloti si schiereranno per la volata finale (il voto si chiude alla fine del secondo segmento)
  • A: Giro più veloce in gara (contando entrambi i primi due segmenti)
  • B: Maggior numero di giri in testa (contando entrambi i primi due segmenti)
  • C: Pit stop obbligatorio (i piloti si schierano nell’ordine in cui sono usciti dalla pit road dopo l’ultima sosta)

[button color=”#FFFFFF” background=”#FF0000″ size=”medium” src=”http://www.nascar.com/sprintunlimited”]Vota su nascar.com[/button]

Nel 2013 la Sprint Unlimited è stata vinta da Kevin Harvick, che al volante della Chevrolet SS #29 del Richard Childress Racing aveva dominato l’ultimo segmento di una gara senza grossi colpi di scena, respingendo l’assalto finale di Tony Stewart e Greg Biffle.

“Il nostro obiettivo è usare la tecnologia wireless Sprint per avvicinare i fans della NASCAR Sprint Cup Series al nostro sport e questo è l’esempio lampante,” ha detto Steve Gaffney, vice president of corporate marketing di Sprint. “Questo sforzo, la Sprint Unlimited, dà ai fans l’opportunità di decidere riguardo a elementi chiave della gara.”

20 piloti sono eligibili per l’edizione di quest’anno, poiché hanno ottenuto almeno una pole in stagione o per aver vinto l’evento extra-campionato almeno una volta. Si tratta di:

Denny Hamlin (4 poles)
Kyle Busch (3 poles)
Joey Logano (2 poles)
Jimmie Johnson (2 poles)
Matt Kenseth (2 poles)
Ryan Newman (2 poles)
Dale Earnhardt Jr. (2 poles)
Jeff Gordon (2 poles)
Carl Edwards (2 poles)
Marcos Ambrose (1 pole)
Kurt Busch (1 pole)
Kevin Harvick (1 pole)
Brad Keselowski (1 pole)
Mark Martin (1 pole)
Jamie McMurray (1 pole)
Danica Patrick (1 pole)
Ricky Stenhouse Jr. (1 pole)
 Terry Labonte (past winner: 1985)
Ken Schrader (past winner: 1989 and 1990)
 Tony Stewart (past winner: 2001, 2002 and 2007)

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia – @gian_138