Nationwide Series – In Kentucky vince l’astuzia di Kevin Harvick

NASCAR: John R. Elliott HERO Campaign 300

Lo insegnano sin da piccoli: mai fare i conti senza l’oste. Chissà se ci avranno pensato i due contendenti favoriti per la vittoria a fine gara, ovvero Brad Keselowski e Kyle Busch, giunti al traguardo rispettivamente secondo e terzo alle spalle del vincitore Kevin Harvick. In una gara che sembrava aver infatti trovato in Keselowski il suo vincitore sin dalle prime tornate si sono succeduti diversi colpi di scena che parevano aver consegnato a Kyle Busch, a poche decine di giri dal termine, le chiavi della Victory Lane.

Ma si sa, parlare di corsa finita nel mondo NASCAR è reato prima della bandiera a scacchi e ancora una volta la Nationwide Series ha regalato spettacolo fino all’ultimo. Complice una caution nei giri finali che ha di certo sfavorito il leader Kyle Busch, Kevin Harvick è stato in grado di sferrare l’attacco vincente alla leadership, che non ha più mollato fino al termine dell’ultima tornata sul Kentucky Motor Speedway.

Brad Keselowski, leader incontrastato della prima metà abbondante di gara, si è ritrovato costretto a scontare una penalità per eccesso di velocità in pit lane a 50 giri dal termine. Rientrato in pista diciassettesimo, il giovane pilota Penske si è impegnato in una insperata rimonta che lo ha portato a concludere la propria gara a pochi metri dal retro della vettura di Harvick, in seconda posizione. “Abbiamo avuto un’ottima auto e la vittoria era alla portata. Devo comunque elogiare Kevin (Harvick) per la sua gara. Ha guidato senza sbagliare nulla”

Per Kyle Busch la gara è stata più dura del previsto, con una vittoria sempre in vista ma mai davvero tra le sue mani solidamente. “Non avevamo la macchina da battere oggi perciò non dovrei essere triste per il terzo posto. Invece lo sono perchè alla fine si era creata un’opportunità per vincere la corsa. Sfortunatamente non ho avuto abbastanza spinta nell’ultimo restart”

Alle spalle dei tre drivers della Sprint Cup Series si è piazzato un altro Sprint Cup driver, Paul Menard, confermando l’ottimo stato di forma. Hanno completato la top 10 della John R. Elliott HERO Campaign 300 Ryan Blaney, Brendan Gaughan, Ty Dillon, Brian Scott, Kyle Larson e Elliott Sadler.

La classifica aggiornata

Terminate dunque quindici gare su trentatrè in programma, ecco la classifica dei primi 10 aggiornata nel dettaglio:

1 Elliott Sadler  541
2 Chase Elliott 537
3 Regan Smith  533
4 Ty Dillon  512
5 Brian Scott  494
6 Trevor Bayne  482
7 Brendan Gaughan  448
8 James Buescher 418
9 Chris Buescher 414
10 Landon Cassill 399

Prossimo appuntamento

La serie cadetta dell’universo NASCAR sarà nuovamente pronta a far rombare i motori già venerdì 4 Luglio sul Superspeedway di Daytona, dove i piloti si contenderanno la vittoria della Subway Firecracker 250.

Fabio Valente – @FabioValenteMSR

Ordine d’arrivo della John R. Elliott HERO Campaign 300

1 7 5 Kevin Harvick(i) Kroger/P&G Chevrolet 200 0 122.3 $79,350 Running 2 14
2 1 22 Brad Keselowski(i) Discount Tire Ford 200 0 144.9 $59,600 Running 3 138
3 2 54 Kyle Busch(i) Monster Energy Toyota 200 0 124.4 $41,625 Running 1 38
4 3 33 Paul Menard(i) Libman/Menards Chevrolet 200 0 116.8 $28,350 Running 1 4
5 9 12 Ryan Blaney(i) Snap-on Ford 200 0 108.7 $22,575 Running
6 12 62 Brendan Gaughan South Point Chevrolet 200 38 93.9 $27,750 Running
7 8 3 Ty Dillon # Alsco/Red Kap Chevrolet 200 37 101.6 $26,500 Running
8 5 2 Brian Scott Shore Lodge Chevrolet 200 36 90.0 $24,100 Running
9 11 42 Kyle Larson(i) Cartwheel by Target Chevrolet 200 0 89.9 $19,175 Running
10 10 11 Elliott Sadler OneMain Financial Toyota 200 35 1 96.0 $23,550 Running 1 4
11 17 31 Dylan Kwasniewski # AccuDoc Solutions/Rockstar Chevrolet 200 33 77.9 $22,250 Running
12 6 9 Chase Elliott # Napa Auto Parts Chevrolet 200 32 98.9 $21,475 Running
13 23 01 Landon Cassill Drive Sober or Get Pulled Over Chevrolet 200 31 78.9 $20,925 Running
14 19 99 James Buescher ToyotaCare Toyota 200 30 77.7 $20,375 Running
15 13 6 Trevor Bayne AdvoCare Ford 200 29 82.8 $21,000 Running
16 21 98 Corey Lajoie(i) Fazoli’s/Kelvinator Commercial Ford 200 0 72.7 $19,925 Running
17 15 16 Ryan Reed # ADA Drive to Stop Diabetes presented by Lilly Diabetes 200 27 77.7 $19,800 Running
18 18 60 Chris Buescher # Ford EcoBoost Ford 200 26 68.1 $19,650 Running
19 22 44 Blake Koch TriStar Motorsports Toyota 200 25 61.7 $19,525 Running
20 25 43 Dakoda Armstrong # WinField Ford 199 24 60.5 $20,100 Running
21 16 39 Ryan Sieg # RSS Racing Chevrolet 198 23 66.0 $19,275 Running
22 20 28 JJ Yeley JGL Racing Dodge 198 22 59.2 $19,145 Running
23 26 4 Jeffrey Earnhardt teamjdmotorsports.com Chevrolet 198 21 57.2 $18,995 Running
24 31 14 Eric McClure Hefty Ultimate/Reynolds Wrap Toyota 197 20 48.0 $18,845 Running
25 35 93 Mike Wallace JGL Racing Dodge 197 19 47.9 $19,220 Running
26 29 55 Jamie Dick Viva Auto Group Chevrolet 197 18 47.3 $18,595 Running
27 32 86 Jake Crum(i) Bubba Burger Chevrolet 197 0 46.7 $18,470 Running
28 14 7 Regan Smith AmericasPower.org Chevrolet 197 17 1 78.9 $19,345 Running 1 2
29 30 40 Josh Wise(i) Curtis Key Plumbing Chevrolet 196 0 46.2 $18,195 Running
30 27 51 Jeremy Clements Allsouthelectric.com/RepairableVehicles.com Chevrolet 195 14 56.9 $18,370 Running
31 34 90 Martin Roy Gamache Truck Center Chevrolet 194 13 38.1 $11,945 Running
32 37 52 Joey Gase Chevrolet 188 12 31.6 $17,820 Fuel Pump
33 39 87 Ruben Garcia Jr. JD Motorsports Chevrolet 183 11 31.5 $17,710 Running
34 24 19 Mike Bliss Trane Toyota 130 10 40.8 $17,600 Running
35 38 23 Josh Reaume Lilly Trucking Chevrolet 104 9 29.3 $17,475 Overheating
36 4 20 Matt Kenseth(i) Resers Toyota 102 0 85.8 $10,555 Accident
37 40 70 Derrike Cope Youtheory Chevrolet 80 7 32.1 $16,520 Ignition
38 36 17 Tanner Berryhill # NationalCashLenders.com Dodge 53 6 37.0 $16,486 Brakes
39 33 10 Jeff Green Supportmilitary.org Toyota 4 5 30.8 $10,350 Vibration
40 28 46 Matt Dibenedetto Curtis Key Plumbing Chevrolet 2 4 28.6 $10,250 Rear Gear