Categorie
Nascar

Sprint Cup – Brian Vickers disputerà sei gare al volante della Toyota Camry #55 del Michael Waltrip Racing

Todd Warshaw/Getty Images

Dopo una settimana di tira e molla con Elliott Sadler, il Michael Waltrip ha annunciato che Brian Vickers guiderà la Toyota Camry #55 del Michael Waltrip Racing in sei appuntamenti della Sprint Cup 2012.

Il 28enne di Thomasville, North Carolina, appiedato dalla chiusura del team Red Bull, era rimasto alla finestra in attesa di un’occasione, che è arrivata quando il team di Michael Waltrip ha dovuto rinunciare all’accordo ormai raggiunto con con Elliott Sadler a causa del veto da parte del Richard Childress Racing.

“Sono entusiasta di tornare al volante, non di un’auto qualsiasi, ma di una molto veloce” ha detto Vickers, detentore di due vittorie in Sprint Cup e tre in Nationwide Series in carriera. “Sono fortunato a trovare un sedile di questo livello così presto durante la stagione. Questa Toyota ha fatto la pole a Phoenix e si è vista nelle prime posizioni in gara. So quanto bravo è Rodney Childers (il crew chief del team, ndr). Lo conosco da quando avevo 8 anni. Questa vettura è al sesto posto in classifica al momento, ci sarà da divertirsi. Apprezzo molto l’opportunità che Michael e tutto l’MWR mi stanno dando”.

Vickers nel 2011 ha totalizzato 3 top-5 e 7 top-10 in una stagione in cui è stato decisamente inferiore al compagno di squadra Kasey Kahne, pur con l’attenuante di essere al rientro dopo un 2010 rovinato da un importante problema di salute, la formazione di coaguli di sangue alle gambe, che lo aveva tenuto lontano dalle piste per molto tempo.

“Brian Vickers è un veterano con quasi 10 anni di esperienza, ma non ha ancora compiuto 30 anni” ha dichiarato Michael Waltrip. “Ha dimostrato di poter vincere a questo livello e crediamo che sarà competitivo con noi. Credo nelle seconde opportunità e questa è una grande chance per Brian. Vuole dimostrare al mondo quanto veramente sia forte e crediamo fortemente nella competitività della vettura che gli forniremo nel 2012”.

Il programma di Vickers inizierà con la gara Bristol, il 18 marzo, per poi comprendere anche le due tappe di Martinsville, teatro lo scorso anno di una palese ripicca nei confronti di Matt Kenseth, le due in New Hampshire e quella di Sonoma.

Mark Martin guiderà la Toyota #55 complessivamente in 25 appuntamenti, compresa l’All-Star Race, e Michael Waltrip in altri 5. mentre deve essere ancora annunciato il nome di chi sarà al volante a Watkins Glen.

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.