Categorie
Nascar

Sprint Cup – In arrivo due modifiche regolamentari per favorire i sorpassi e contrastare i decolli delle vetture

La NASCAR ha deciso di implementare con effetto immediato una modifica regolamentare riguardante l’altezza da terra della carrozzeria nel tentativo di ridurre il grip generato dalle vetture a livello aerodinamico.

Secondo quanto riportato da Bob Pockrass per Scendaily.com, già a partire dal prossimo apuntamento di Charlotte, le fiancate delle auto dovranno essere più alte rispetto al suolo, in modo da permettere un maggior passaggio d’aria sotto il corpo vettura.

Attualmente l’altezza deve essere compresa tra 3 e 4,5 pollici e si passerà ad una misura compresa tra 4 e 4,5 pollici per il lato destro, mentre per il lato sinistro dovrà essere compresa tra 4.5 e 5 pollici.

Diversi piloti hanno già avuto modo di provare la nuova configurazione nei recenti test di gomme svolti al Michigan International Speedway, al Pocono Raceway e al New Hampshire Motor Speedway.

“Penso che stiano cercando di rendere un po’ più semplice sorpassare, togliendo un po’ di carico verticale e laterale, in modo che la macchina davanti non abbia troppo vantaggio” ha detto Matt Kenseth. “Penso che l’intenzione sia quella di favorire chi non è davanti con aria pulita.”

Altra novità sarà l’adozione della lunga pinna longitudinale, tipica della configurazione di Daytona e Talladega, anche su ovali lunghi come il Michigan International Speedway e il Pocono Raceway, in modo da ridurre al minimo i rischi di decollo anche con le alte velocità che si vedranno dopo la stesura di un nuovo manto d’asfalto su entrambe le piste.

“Abbiamo lavorato sulle velocità di decollo e togliere un po’ di downforce aiuta sicuramente” ha detto Robin Pemberton, Vice President of Competition della NASCAR.

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.