Categorie
Monster Energy Cup Series Nascar Xfinity Series

Tra conferme e novità. Tutto quello che c’è da sapere sulla NASCAR in TV per il 2015

original

Cambiano gli orari di partenza di molte gare, ecco il perché:

In questi ultimi giorni sono stati annunciati gli orari di partenza di tutte le gare della Sprint Cup, XFINITY e Camping World Truck Series.

Come già ampiamente annunciato, la prime 17 gare della stagione della Sprint Cup Series andranno in onda su FOX e FOX Sports 1 che hanno tutto sommato mantenuto gli orari degli ultimi anni, confermando le gare domenicali della East Coast alle 1:00pm ET (19 ora italiana), quelle della West Coast alle 3:30pm ET (21:30 italiane), mentre quelle serali al sabato alle 7:30pm ET (1:30 ora italiana tra sabato e domenica). Fa eccezione la Coca-Cola 600 che rimarrà alle 6:00pm ET (Mezzanotte ora italiana). La Daytona 500, prima gara ufficiale della stagione, rimane al consueto orario delle 19 italiane.

Il gruppo FOX Sports trasmetterà anche, per effetto del nuovo contratto, i primi 14 appuntamenti della XFINITY Series, con la maggior parte di essi che andranno in onda su FOX Sports 1, mentre, per quanto riguarda la Camping World Truck Series, rimarrà sempre un’esclusiva di FOX per tutta la stagione e verrà trasmessa per tutte le gare tranne una, Talladega (FOX), su FOX Sports 1.

Discorso diverso per la seconda parte di stagione della Sprint Cup Series, in mano al gruppo NBC Sports che ha totalmente rivoluzionato per la maggior parte delle gare gli orari di partenza, facendo sì che due corse, entrambe sulla East Coast, per esempio, partano ad orari differenti, pur trovandosi nella stessa fascia oraria. La più grossa differenza la si nota per la gara di Indianapolis del prossimo 26 luglio. Negli anni recenti e passati, la Brickyard 400 è sempre partita alle 12 ora locale (le 19 in italia), mentre da quest’anno non partirà prima delle 2:30pm locali, ovvero le 21:30 italiane. La motivazione sarebbe quella di favorire gli spettatori della West Coast dato che in quella fascia oraria la gara partirebbe alle 12:30pm locali e non più alle 10 del mattino com’era fino allo scorso anno.  In generale, la NBC ha deciso di far partire le gare della domenica pomeriggio con 6 orari differenti (1:15, 2, 2:15, 2:30, 3pm ET), (19:15, 20, 20:15, 20:30, 21 ora italiana).

La Southern 500 al Darlington Raceway del Labor Day Weekend sarà l’unica gara trasmessa da NBC che partirà alle 7pm ET (l’1 di notte in Italia) a causa della sua durata. Tutte le altre gare partiranno tra le 7:30 e le 7:45pm ET (ovvero tra l’1:30 e l’1:45 italiane).

La motivazione principale di tutti questi cambiamenti sta nel fatto che la NBC ha deciso che alcune gare della Sprint Cup, (quelle che partono nel range delle 20/21 italiane da settembre in poi) facciano da lead-in, ovvero da programma che precede il consueto appuntamento del Sunday Night Football di proprietà della stessa NBC. Ricordo a tutti, che il SNF su NBC è il programma più visto in primetime dell’intero anno nel panorama televisivo americano. Scelta, che oggettivamente, sta bene alla NASCAR che avrà un ruolo così di primo piano nella TV della domenica. Il season finale di Homestead è stato spostato perciò di un’ora in avanti, proprio perché deve fare da lead-in al SNF su NBC.

La NBC Sports, inoltre, trasmetterà anche la seconda parte di stagione della XFINITY Series.

Le voci delle gare: tra conferme e novità

Gruppo FOX Sports

— Per il gruppo FOX Sports, alla sua 15esima stagione nella NASCAR, sono stati confermati al commento della Sprint Cup Series: Mike Joy, Larry McReynolds e Darrell Waltrip. Chris Myers continuerà a condurre il pregara assieme a Waltrip e a suo fratello Michael.

— Matt Yocum, Jamie Little e Chris Neville saranno presenti in pit road sia per le gare della Sprint Cup che della Xfinity, con l’aggiunta di Vince Welch per la serie cadetta.

— Adam Alexander commenterà gli appuntamenti della Xfinity Series  assieme a Michael Waltrip e uno a rotazione tra Jeff Gordon, Brad Keselowski e Kevin Harvick.

— Per quanto riguada la Camping World Truck Series, saranno a rotazione Mike Joy, Adam Alexander e il nuovo arrivato Brian Till  a sostituire il povero Steve Byrnes, che sta lottando contro il cancro, al commento delle gara della serie dedicata ai pick up. I pit reporters saranno: Hermie Sadler, Kaitlyn Vincie, Welch e Yocum.

Gruppo NBC Sports

— Per il gruppo NBC Sports, alla sua prima stagione nella NASCAR dal 2006, Rick Allen sarà la “voce” principale delle gare della Sprint Cup e della Xfinity Series e sarà affiancato da Jeff Burton e da Steve Letarte, ex crew chief di Dale Earnhardt Jr. fino alla stagione passata.

— Krista Voda, ex-FOX, condurrà il pregara della NBC assieme a Kyle Petty e Dale Jarrett. In pit road, troveremo Dave Burns, Mike Massaro, Marty Snider e Kelli Stavast.

Appuntamento quindi alla Sprint Unlimited, prima gara (non ufficiale) stagionale, il prossimo 14 febbraio alle 2:00 di notte.

Federico Floccari

 

Di Federico Floccari

Dal mio nickname si possono capire già moltissime cose. Per me la NASCAR è uno stile di vita, non solo un semplice sport. Seguitemi su Twitter (@NASCARCountryUS) se volete veramente saperne di più sul mondo delle stock-cars americane e non solo. Qui, su Motorsportrants, scrivo solo ed esclusivamente sulla NASCAR e non me ne pento. Anzi.