Davide Amaduzzi annuncia i suoi impegni per l’inizio di stagione in NASCAR Whelen All American Series

Inizio di stagione all’insegna della NASCAR Whelen All American Series per Davide Amaduzzi, che sarà al via di due gare nel mese di marzo, al volante della Chevrolet Impala Late Model Biancko/O.P.M./Roven #11 del Lee Faulk Racing nel mese di marzo.

Il programma NASCAR su base triennale del pilota bolognese prosegue in Carolina del Nord: Amaduzzi effettuerà un test preparatorio all’Hickory Motor Speedway venerdì 15 marzo e tornare in gara nella Golden King 100, una gara da 100 giri riservata alla categoria Late Model, che si svolgerà sabato 16, sempre sull’ovale da 0,363 miglia situato nei pressi di Charlotte. Davide scenderà in pista con una Chevrolet Impala Late Model dalla livrea tutta nuova e fortemente caratterizzata dai colori della bandiera italiana.

“Finalmente si ricomincia. Non vedo l’ora!” ha dichiarato un entusiasta Amaduzzi. “Questa sarà una stagione fondamentale all’interno del mio programma triennale. Sarà decisiva per salire verso le categorie maggiori della NASCAR. Dopo che nei giorni scorsi siamo stati costretti ad annullare i test a Las Vegas a causa del maltempo, la voglia di risalire in macchina è ancora di più. Il Lee Faulk Racing ha riconfermato la fiducia nei miei confronti dopo i buoni risultati del finale dello scorso anno e con loro farò il debutto stagionale nelle due gare a Hickory e Greenville”.

L’inizio di stagione nella Whelen All American Series proseguirà la settimana seguente nella gara per Late Models, che si disputerà sullo storico mezzo miglio del Greenville Pickens Speedway. Davide Amaduzzi disputerà per il Lee Faulk Racing la corsa che farà da supporto al terzo appuntamento della NASCAR K&N Pro Series East, campionato in cui il pilota italiano ha in programma di debuttare entro la fine della stagione.

“Siamo davvero entusiasti di avere nuovamente Davide con noi nel 2013 per proseguire il suo processo di apprendimento” ha detto Michael Faulk, vice presidente del Lee Faulk Racing. “Davide si trova a meravigli con il team e la sua personalità carismatica è molto apprezzata. Quest’anno inizierà la stagione con un più esperienza e quindi fiduciosi che questa sarà una grande stagione nella Whelen All American Series”.

A supportare l’impegno di Amaduzzi ci saranno una serie di sponsor strettamente legati all’Italia, tra cui Biancko, O.P.M. e Roven, aziende che puntano al mercato americano e credono fortemente alle potenzialità del pilota italiano e della NASCAR come veicolo di marketing.

“Ringrazio fin da ora le persone che mi hanno supportato in questa sfida americana e porgo un caloroso benvenuto a chi quest’anno mi supporterà per la prima volta” ha detto Davide. “Sarà una stagione che porrà un nuovo inizio, sarà una stagione esaltante!”

Il pilota italiano ha colto l’occasione dell’inizio della nuova stagione anche per lanciare un sito internet rinnovato, che sarà raggiungibile nei prossimi giorni all’indirizzo davideamaduzzi.net e sarà caratterizzato da una veste grafica rinnovata e una maggior fruibilità su tutti i tipi di dispositivi.

Davide sarà con noi “in studio” in occasione della puntata di mercoledì di RetroBox per commentare insieme a noi la Daytona 500, parlare della stagione che lo aspetta e soprattutto fare un regalo al più abile di voi: non mancate!

Stay Tuned!

[follow id=”gian_138″ size=”large” count=”true” ]