Categorie
Whelen Euro Series

Brands Hatch 200 – Burdon dal primo all’ultimo metro, ma non senza fatica

Come per la gara Elite di questa mattina, anche Gara 1 Open presenta un vincitore abituale, ma Josh Burdon ha dovuto sudare non poco per portare a casa il quarto successo stagionale su cinque manche disputate. L’australiano dello Scorpus Racing è partito dalla pole position e ha sfruttato al meglio l’interno sia al via che in occasione dei due restart che hanno punteggiato l’ultima gara Euro NASCAR della giornata all’American Speedfest di Brands Hatch.

La safety car ha fatto il suo ingresso in pista dapprima per un’uscita di pista di Eric Quintal alla Paddock Hill Bend e poi per un “lungo” di Didier Beck, che è finito in testacoda contro le barriere esterne della Druids.

Alle spalle di Burdon, che ha percorso in tutto 26 giri nel corso dei 25 minuti di gara, Anthony Gandon e Julien Goupy hanno dato vita a una bella battaglia, risoltasi a favore del primo. Il pilota di Bayonne ha provato riprendere la Chevy SS #18 e a far segnare un giro veloce fondamentale per la pole position di Gara 2, ma Burdon ha risposto colpo su colpo, tagliando il traguardon con poco più di un secondo di vantaggio e portando a casa anche il miglior tempo in gara.

Vincent Gonneau ed Enzo Pastor sono stati molto efficaci per tutta la gara e hanno chiuso nella top-5, qualche secondo davanti a Guillaume Rousseau, il quale è stato autore di una splendida rimonta dopo un testacoda nei primissimi giri. Jerome Laurin si è classificato in settima posizione e ha vinto la classifica Lengends, precedendo Franck Violas, Sailesh Bolisetti e Christophe De Fierlant.

Gabriele Volpato era partito bene dalla 12esima posizione, portandosi rapidamente in ottava piazza e tenendo un buon passo, ma nelle ultime tornate ha dovuto cedere il passo a Guillaume ed è uscito malconcio da un paio di ruotate con Joaquin Gabarron. Il torinese è stato costretto a fermare la Camaro #64 nell’erba appena oltre Graham Hill Bend, rimediando un 17esimo posto invece della top-10 che era ampiamente alla sua portata.

L’appuntamento per domani è alle 13:45 italiane con la Divisione Elite e alle 17:15 italiane con la Divisione Open!

Stay Tuned!

[follow id=”gian_138″ size=”large” count=”true” ]

Pos. Driver Team Laps Gap
1 18 Josh Burdon Scorpus / Forza Motorsport 26
2 7 Anthony Gandon TFT – Leclerc 26 1.144
3 44 Julien Goupy Rapido Racing by Still 26 2.654
4 15 Vincent Gonneau Gonneau Racing / OverDrive 26 3.252
5 3 Enzo Pastor TFT – Philippines 26 8.888
6 13 Guillaume Rousseau Bull Racing Team 26 12.341
7 55 Jérôme Laurin (L) Pole Position 81 26 20.512
8 28 Franck Violas (G) RDV Competition 26 21.252
9 9 Sailesh Bolisetti Scorpus Racing / Spirit 26 21.866
10 46 Christophe de Fierlant (G) Racing Club Partners 26 22.540
11 22 Léonard Vernet (L) Gonneau Racing / OverDrive 26 25.946
12 100 Stephane Sabates (G) Still Racing – Convergence 26 26.263
13 5 Joaquin Gabarron (G) Rapido Racing by Still 26 30.011
14 19 Stewert Lydall Scorpus Racing 26 31.600
15 85 Jack Gaudin (L) VTS 85 26 39.303
16 17 Philippe Beaudinière (L) Pole Position 81 26 51.431
17 64 Gabriele Volpato Gonneau Racing / OverDrive 25 1 lap
18 8 Didier Bec (L) RDV Competition 23 3 laps
19 92 Ian Gough Gough Racing 22 4 laps
20 14 Joseph Cozella (G) Still Racing – JDC Finances 19 7 laps
21 2 Eric Quntal (G) TFT-Banco Santander 1 25 laps
22 20 Kevin O’Connell Racing Club Partners 1 25 laps
(L) Legend
(G) Gentleman

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.