NWES – CAAL Racing a Zolder per puntare al titolo della NASCAR Whelen Euro Series

60688380-002f-4145-936c-9b96f949d46d

L’avvincente stagione 2016 della NASCAR Whelen Euro Series sta per volgere al termine e ancora una volta CAAL Racing ha dimostrato di essere una delle migliori formazioni del campionato continentale NASCAR. Tutti i piloti della squadra umbra sono ancora in lizza per un trofeo, con Alon Day e Nicolò Rocca che puntano al titolo assoluto della Divisione ELITE 1 e Salvador Tineo Arroyo in corsa per la corona della Divisione ELITE 2.

Al rientro dalla sua terza apparizione nella NASCAR americana – la prima su un tracciato ovale – Alon Day si presenta ai nastri di partenza delle Finali di Zolder in testa al trofeo Junior “Jerome Sarran” e, visti i 29 punti da recuperare e 192 in palio, tutte le intenzioni di puntare al titolo assoluto della Divisione ELITE 1, in cui al momento occupa la terza posizione in classifica grazie a tre vittorie, 6 Top5 e 7 Top10 in 10 gare. Nell’ultimo round della NASCAR Whelen Euro Series andato in scena all’Adria International Raceway, Day ha ancora una volta brillato, firmando la pole in entrambe le gare e portando a casa una sonante vittoria domenica e un secondo posto nella corsa del sabato. 12 mesi fa il pilota israeliano aveva colto due successi perentori sulla storica pista di Zolder, assicurandosi così la seconda posizione in campionato e il titolo di ‘Rookie Of Year’ a bordo della Chevrolet SS del team CAAL Racing.

Il pilota del NASCAR Next dovrà fare i conti anche con il compagno di squadra Nicolò Rocca, che lo segue a ruota sia nella classifica assoluta (quarto con 68 punti di scarto dalla vetta) sia in quella del trofeo riservato agli Under25, dove sono solo 39 i punti che dividono i due piloti in una doppietta tutta CAAL Racing. Rocca spera di proseguire sulla scia dei bei risultati colti in Italia, dove ha incamerato un quarto posto – ad appena mezzo secondo dal podio – in gara 1 e un convincente sesto nella corsa della domenica.

8e675c93-1709-49b7-aaed-2dfc976d470d

In ELITE 1, Freddy Nordstrom ha ottime possibilità di portare la sua Chevrolet SS #44 nella Top10 di campionato, distante appena 10 punti. La crescita del pilota inglese è continua e testimoniata dalle 5 Top10 conquistate nei 5 appuntamenti della stagione 2016 della NASCAR Whelen Euro Series. Ad Adria, Nordstrom ha portato a casa un ottimo sesto posto nella corsa del sabato, che purtroppo non ha potuto ripetere nella Sunday Race a causa di un contatto di cui è stato incolpevole protagonista.

e97f71a2-8a8a-4b9a-819d-ab838e0827e2Salvador Tine Arroyo si è confermato anche quest’anno come uno dei giovani più talentuosi della Divisione ELITE 2. Terzo in graduatoria generale, ad appena un punto dalla seconda posizione e ad 81 dal leader, Tineo è stato autore di una sensazionale rimonta dal 24esimo al terzo posto finale nella Sunday Race di Adria, dimostrando carattere, talento e intelligenza. Lo spagnolo vuole ora dare l’assalto finale al titolo sulla stessa pista che lo scorso anno lo ha visto in lizza per il titolo fino agli ultimi km della gara conclusiva della stagione.

Buone notizie arrivano anche dal Rookie tedesco Justin Kunz, al suo primo anno nella NASCAR Whelen Euro Series. Il pilota della Chevrolet #44 viene da tre Top10 consecutive, dimostrando di aver ormai raggiunto una buona maturità e una proficua costanza di risultati. Grazie anche alla sua prima Top5 in carriera, conquistata nella seconda gara della tappa italiana, Kunz è ora ottavo nella classifica generale e terzo in quella riservata ai Rookie, staccato di appena 37 lunghezze.

14440684_1781168938788343_5513556234270043597_nArianna Casoli è invece il volto nuovo del team CAAL Racing. Già dal round di Adria, la pilota reggiana ha scelto la scuderia della famiglia Canneori per dare l’assalto ai PlayOff della NASCAR europea e difendere la leadership nella classifica della Lady Cup, che la vede al comando sin dalla prima gara e dove oggi dispone di 115 lunghezze di vantaggio sulla prima delle inseguitrici.

Anche la classifica riservata ai team sorride a CAAL Racing, visto che tutte e tre le vetture della squadra umbra sono nella Top10 del campionato e la Chevrolet SS #54 di Alon Day e Salvador Tineo Arroyo è in lizza per il titolo con 19 lunghezze di scarto dalla vetta quando sul piatto ci sono ancora 384 punti da assegnare. La Chevrolet #56 di Nicolò Rocca e Arianna Casoli è sesta, mentre la SS #44 di Freddy Nordstrom e Justin Kunz occupa attualmente la decima piazza.

Le Finali della NASCAR Whelen Euro Series sono in programma l’8 e il 9 ottobre sullo storico tracciato di Zolder, che ospiterà la seconda edizione dell’American Festival, evento che lo scorso anno portò sulla pista belga oltre 20 mila persone. Le quattro gare in programma saranno tutte trasmesse in live streaming sulla piattaforma di Fanschoice.tv.

5d1ed7a8-0065-47f0-b029-33386cbf453d