Dijon 200 – Ander Vilarino cala il poker!

Il campione spagnolo non perde un colpo, e a Digione si prende d’autorità la quarta vittoria della stagione. Gli avversari però si avvicinano e lo spagnolo ha dovuto pestare duro sull’acceleratore per tenere a bada un Frederic Gabillon in grande forma.

A Nogaro Gabillon, al volante della vettura #5 del Rapido Racing by Still, aveva brillato per la sua velocità ma non era riuscito a concretizzare. In Borgogna invece, il pilota di Uzès non ha avuto alcun problema ed è andato due volto sul secondo gradino del podio, facendo parecchia pressione su Vilarino.

Oggi sul podio allo spagnolo e al francese si è aggiunto Yann Zimmer. Partito quinto, lo svizzero del Gonneau Racing by Overdrive ha perso una posizione in partenza, ma in seguito ha avuto la meglio su Romain Iannetta, François Verbist e Freddy Nordström, ottenendo la sua terza top-3 si è imposto nella classifica Junior.

A testimonianza dello spirito di collaborazione che esiste nella Euro-Racecar NASCAR, i meccanici del team RDV Compétition, dopo la rottura del motore patita da Iannetta, si sono recati ieri in giornata a Saint-Etienne per recuperare un propulsore prestato dal team Autosport 42, assente questo week-end. Il loro pilota li har ringraziati del grande lavoro, terminato a tarda notte, rimontando fino al quarto posto davanti a Nordström, lo svedese che non è riuscito a replicare il terzo posto della vigilia a causa di una vettura non molto equilibrata. Sesto al traguardo, l’italiano Nicolò Rocca, che con una gara molto consistente ha ottenuto il suo miglior risultato della stagione, precedendo i due Anthony del lotto, Garbarino e Gandon, Guillaume Rousseau, primo della graduatoria Challenger, e Vincent Gonneau.

L’appuntamento con la Divisione Open della Euro Racecar NASCAR Touring Series è ora fissato per Brands Hatch, che sarà sede della terza tappa della serie l’8 e il 9 giugno prossimi.

HANNO DETTO…

Ander Vilarino (#2 TFT-Banco Santander) – Vincitore di Gara 2 Elite
“Che dire? Questa è la mia quarta vittoria in quattro gare e devo ringraziare ancora una volta il team TFT-Banco Santander. La vettura che hanno preparato per me è fantastica. La gara di oggi è stata più difficile di quella di ieri perché Fred era veramente veloce nei primi giri e mi ci sono volute una decina di tornate per costruire un certo vantaggio. Da quel momento ho potuto gestire il margine. Congratulazioni a Fred e Yann per le loro prestazioni, ma spero di continuare in questo modo. Come tutti i piloti, il mio obiettivo è conquistare il maggior numero di vittorie. In questo momento i nostri risultati sono incredibili e non vedo come possa andare meglio di così”

Frédéric Gabillon (#5 Rapido Racing by Still) – Secondo in gara 2 Elite
“La mia gara è andata piuttosto bene. E’ stata più combattuta di ieri e sono molto contento perchè il team ha fatto un lavoro eccezionale per tutto il week-end, dopo che nelle prove abbiamo incontrato qualche problema e ieri il bilanciamento della macchina non era proprio al massimo. Questi risultati mi consentono di incamerare punti pesanti e rilanciarmi in campionato. Congratulazioni ad Ander, perché è stato il più veloce durante tutto il fine settimana e anche se la mia vettura fosse stata veloce dal primo all’ultimo giro penso che avrebbe vinto comunque. Con due podi non posso che essere soddisfatto e spero che andrà in questo modo anche a Brands Hatch.”

Yann Zimmer (#64 Gonneau Racing by OverDrive) – Terzo in gara 2 Elite
“Visto come era andata gara 1, sono molto contento di essere andato a podio oggi. Ero quinto al via, dietro a Javier, e penso che abbia sbagliato la partenza. Ho perduto delle posizioni è ho dovuto riconquistarle una per una. E’ stata una bella lotta per il podio con Nordstrom ed è stata molto corretta. Poi ho amministrato per tenermi questa posizione e fare punti. E’ un buon risultato perché Ander è veramente molto veloce. Dobbiamo migliorare in qualifica, in modo da essere tra i migliori in partenza ma dobbiamo fare progressi anche per la prima parte di gara. Voglio ringraziare il team Gonneau Racing by OverDrive. Spero di essere di nuovo sul podio a Brands Hatch perché è un circuito nuovo per me.”

Stay Tuned!

[follow id=”gian_138″ size=”large” count=”true” ]

Ordine d’arrivo

Pos. N Driver Team Laps
1 2 Ander Vilarino TFT – Banco Santander 22
2 5 Frederic Gabillon Rapido Racing by Still 22
3 64 Yann Zimmer (J) Gonneau Racing by OverDrive 22
4 28 Romain Iannetta RDV Competition 22
5 44 Freddy Nordstrom (J) Rapido Racing by Still 22
6 19 Nicolo Rocca (J) Scorpus Racing 22
7 3 Anthony Garbarino (J) TFT – Alpes Carrelage 22
8 7 Anthony Gandon (J) TFT – Leclerc 22
9 13 Guillaume Rousseau © Bull Racing Team 22
10 15 Vincent Gonneau © Gonneau Racing by OverDrive 22
11 22 Stephane Jaggi © OverDrive – Moser Vernet 22
12 55 Bruno Cosin © Pole Position 81 22
13 92 Don Pastor © Scorpus Racing 22
14 46 Nathalie Maillet © Racing Club Partners 22
15 8 Hugo Bec (J) RDV Compétition 22
16 17 Willy Boucenna (J) Pole Position 81 21
17 85 Hughes Sour (J) VTS 85 21
18 18 Sailesh Bolisetti © Scorpus / Forza Motorsport 21
19 14 Joseph Cozzella © Still Racing – JDC Finances 20
20 9 Javier Villa Scorpus Racing 19
21 20 Francois Verbist Racing Club Partners 14