Categorie
Whelen Euro Series

Dupont vince una battaglia a quattro

14581592675_4f6696ed36_c

Il debuttante Denis Dupont (#32 RCP – Marc VDS Toyota Camry) ha conquistato la prima vittoria nella sua giovane carriera, primeggiando in una combatuttissima WHELEN 75 al Tours Speedway. Il 21enne belga ha anche regalato alla sua squadra, la Racing Clup Partners – Marc VDS Racing, la prima vittoria nella NASCAR Whelen Euro Series, dopo una lunga battaglia a quattro con Marsilio Canuti (#77 DF-1 Racing by B66 Chevrolet SS), Maxime Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS) e il debuttante Stienes Longin (#11 PK Carsport Chevrolet SS). La gara è terminata sotto bandiere gialle dopo un tentativo fallito di green-white-checkered.

E’ bello vincere in NASCAR,” ha commentato il vincitore “Non mi ero posto uno specifico obiettivo, ma sapevo che la macchina era molto veloce e un buon risultato era possibile.

Dupont è partito dalla quarta piazzola sulla griglia di partenza e si è velocemente portato al secondo posto, ma ha dovuto cedere la sua posizione a Canuti dopo ill restart al giro 21. L’italiano si è così portato al comando con un sorpasso sul leader Dumarey, ma ha dovuto lottare a lungo col sovrasterzo a 25 giri dalla fine. Dupont ha approfittato della situazione ed è passato dalla terza alla prima posizone in un paio di giri.

Longin – che era alla sua prima gara NASCAR – è entrato nella battaglia e si è issato in terza posizione, mentre Canuti ritornava al secondo posto nelle fasi finali della WHELEN 75, approfittando del restart al giro 65. Una nuova bandiera gialla – la sesta della giornata – al giro 74, uscita per un contatto tra Didier Bec (#8 RDV Compétition Ford Mustang) ed Erika Monforte (#88 Euro Kart Racing Team Chevrolet Camaro) ha portato ad un finale sotto green-white-checkered, ma il primo tentativo è stato interrotto quando Francesca Linossi (#66 DF-1 Racing by B66 Chevrolet SS) e Alex Fabiano (#83 Brazil Team Chevrolet SS) sono entrati in contatto alla curva 2.

Il lungo tempo necessario a pulire la pista ha costretto la Direzione Gara a terminare la gara sotto bandiere gialle.

Dupont ha tagliato così il traguardo in prima posizione ed ha anche vinto la classifica dedicata ai Rookie, seguito da Canuti e Dumarey. Longin ha terminato quarto davanti a Thomas Ferrando (#22 Overdrive-Buffalo Chevrolet Camaro), che ha concluso una grande rimonta dal 24esimo posto in griglia. Marçal Melo (#82 Brazil Team Chevrolet SS) è giunto sesto e ha vinto la il trofeo riservato ai Gentleman, mentre Eric Van De Vyver (#17 VdeV Sport Toyota Camry) ha primeggiato nel Legend Trophy grazie al 16esimo sotto la bandiera a scacchi. Nathalie Maillet (#46 RCP – Marc VDS Toyota Camry) ha concluso 14esima assoluta e prima nella Ladies Cup.

Dumarey è ora al comando della classifica piloti ELITE 2 davanti a Ferrando.

La seconda gara ELITE 2 del weekend, la TOURS EVENEMENTS 75 partirà domenica 6 luglio alle 16:30 CET (10:30 ET) con Denis Dupont in pole position.

Di Edoardo Vercellesi

Classe 1997, dall'età di 3 anni segue ogni tipo di competizione a due e quattro ruote, crescendo adorando i protagonisti della Superbike dagli ultimi anni '90 in poi (su tutti Ben Bostrom e Akira Yanagawa). Telecronista del CEV per Sky Sport, columnist a tutto tondo e in precedenza responsabile endurance americana, per Motorsport Rants tiene la rubrica sul mondo delle due ruote "Semaforo Verce" e cura la copertura della 24 Ore di Le Mans.