Euro NASCAR – Ander Vilarino e Anthony Gandon in pole per la Dijon 200

Ander Vilarino continua a dominare nella divisione Elite della Euro-racecar NASCAR Touring Series, facendo segnare la pole position per la Dijon 200, ma Frederic Gabillon non è lontano e si prospetta una grande battaglia fin da gara-1. Nella divisione Open l’equilibrio regna sovrano e sarà Anthony Gandon a partire in pole, davanti a Julien Goupy e Guillaume Rousseau.

Vilarino, al volante della Camaro #2 del team TFT/Banco Santander, è partito a tutta fin dai primissimi giri delle qualifiche e ha stampato il miglio tempo visto fino a questo momento, un 1.22:986 a cui si è avvicinato soltanto Frederic Gabillon con la Ford Mustang #5 del Rapido Racing by Still, che ha concluso a 238 millesimi dallo spagnolo. Dalla seconda fila scatteranno Freddy Nordstrom, da subito a suo agio a Digione e fermamente intenzionato a migliorare le prestazioni già ottime sfoggiate a Nogaro, e Yann Zimmer, al volante della Camaro #64 del Gonneau Racing. Anthony Gandon, Guillaume Rousseau, Anthony Garbarino, Francois Verbist e Nicolò Rocca hanno completato la top-10.

Nella divisione Open, la cui sessione è stata interrotta da una bandiera rossa quando mancavano 7 minuti al termine, ad avere la meglio è stato Anthony Gandon, che ha rifilato due decimi a Julien Goupy e poco meno di quattro a Giullaume Rousseau facendo segnare un tempo di 1.23:952. Il vincitore delle due gare di Nogaro, Josh Burdon, partirà dalla quarta posizione, davanti a Francois Verbist, Enzo Pastor, Gabriele Volpato e la new entry del campionato Jesus Diez Villaroel. Joaquin Gabarron completerà la quinta fila e la top-10.

L’appuntamento è ora per domani alle 11:20 con gara-1 Elite e alle 15:30 con gara-1 Open.

HANNO DETTO…

Ander Vilarino (#2 TFT-Banco Santander) – Pole Position Elite
“Sono contento di questa terza pole consecutiva in questa stagione. Devo anche ringraziare il team TFT-Banco Santander perché siamo stati i più veloci in tutte le sessioni. Qeste qualifiche tuttavia sono state molto serrate perché Frederic Gabillon ha fatto segnare un tempo molto vicino almio. Spero che domani la corsa sia corretta. Mi scuso nuovamente con Fred per Nogaro. Penso che sarà una bella lotta per la vittoria, che sarà molto serrata. Mi congratulo con i miei avversari per le loro prestazioni in qualifica ma domani la vittoria dovrà essere mia!”

Frédéric Gabillon (#5 Rapido Racing by Still) – Secondo classificato Elite
“Il risultato è buon, soprattutto con Freddy al terzo posto. E’ un bene per il team Rapido Racing by Still. Personalmente sono un po’ deluso perché non ho guidat molto bene. Forse non avrei potuto scavalcare Ander, ma avrei potuto fare meglio. Come performance pura poteva andare meglio, ma non ci lamentiamo, visto che abbiamo avuto qualche problema in prova con una foratura lenta e un inconvenente al servosterzo. E’ difficile trovare il ritmo giusto senza poter girare, ma abbiamo lavorato bene. Per la gara, spero prima di tutto di arrivare al traguardo per far punti e restare in corsa per il campionato.”

Freddy Nordstrôm (#2 TFT-Banco Santander) – Terzo Elite
“E’ stata una giornata molto buona, anche se l’inizio della sessione è stato complicato da una bandira gialla in curva 1. Ho preso la cosa un po’ alla leggera nel tentativo di far segnare il mio miglior tempo, ma è stato cancellato. Sono quindi ridisceso al 15esimo posto. Ho dovuto aspettare poi il mio settimo giro per attaccare veramente ed era un po’ tardi. Il mio tempo è un po’lontano da quello di Ander, circa 9 decimi di secondo, ma le qualifiche non sono mai state il mio forte. In gara vado sempre meglio e spero che potremo ottenere due podi per la squadra”

Potete trovare i risultati ufficiale Elite QUI e Open QUI

Stay Tuned!

[follow id=”gian_138″ size=”large” count=”true” ]