Euro NASCAR ELITE 2: Lietz domina anche Gara 2

ea6a4314-1000

Philipp Lietz (#67 GDL Racing Ford Mustang) ha concluso nel migliore dei modi il weekend al Raceway Venray  vincendo anche la seconda gara della Divisione ELITE 2 e completando così il dominio dell’Autospeedway American Style. Vincendo la sua terza gara in NASCAR, inoltre,l’austriaco è diventato il primo pilota a vincere più di una gara nella stagione 2015 della NASCAR Whelen Euro Series.

“E’ fantastico! E’ stata una gara dura con una bella battaglia nelle prime fasi. Il secondo restart è stato più complicato perchè bisognava essere veloci fin da subito senza sapere quanto grip c’era effettivamente a disposizione.” ha detto Lietz. “E’ stato un ottimo week end per noi, questa è la nostra seconda vittoria stagionale ed anche consecutiva. Sono davvero felice! Ora lo posso dire: mi piace guidare sugli ovali! Non penso al campionato al momento, ma è chiaro che mi piacerebbe lottare per il titolo!”

Lietz è partito dalla pole position e nella prima parte della gara ha guadagnato un discreto vantaggio sul combattivo gruppo di inseguitori guidato da Gianmarco Ercoli (#9 Double T by DAV Racing Chevrolet Camaro), che ha lottato curva dopo curva per cercare di tenere la seconda posizione. Il pilota del Double T by DAV Racing ha difeso la posizone dagli attacchi di Florian Renauer (#5 Dexwet Renauer Team Ford Mustang) – l’austriaco ha strisciato sul muro al giro 21 dopo aver perso alcune posizioni nel traffico – e Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Team Ford Mustang) a inizio gara, con Stienes Longin (#11 PK Carsport Chevrolet SS) e Salvador Tineo Arroyo (#54 CAAL Racing Chevrolet SS) subito dietro pronti ad approfittare di ogni errore dei piloti davanti.

La bandiera gialla sventolata al giro 34 per un incidente che ha coinvolto Carole Perrin (#54 CAAL Racing Chevrolet SS), Nicki Petersen (#44 GDL Racing Ford Mustang) e Francesca Linossi (#99 GDL Racing Ford Mustang), ha portato il Race Control a sospendere la gara con la bandiera rossa per permettere la migliore pulizia del tracciato. Il successivo restart  è stato dato sempre in condizione di bandiera gialla. Alla green flag, arrivata qualche giro dopo, Ferrando ha tentato di passare Ercoli e prendere la seconda posizione per sette giri, al termine dei quali il francese ha guadagnato il secondo gradino del podio e si è messo alla caccia del leader. Ercoli ha concluso terzo, precedendo sotto la bandiera a scacchi Longin, Tineo Arroyo e Guillaume Deflandre (#77 DF1 Racing Chevrolet SS). Il 16enne pilota belga ha avuto la meglio nella battaglia per il settimo posto su Ulysse Delsaux (#3 Tepac RDV Compétition Ford Mustang). Maxime Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS), Florian Renauer ed Eric De Doncker (#98 Insulco Motorsport 98 Ford Mustang) hanno chiuso la Top10, con il pilota della Motorsport98 che ha conquistato anche la vetta della classifica del Legend Trophy.

Stienes Longin ha vinto la Rookie Cup, mentre Francesca Linossi (#99 GDL Racing Ford Mustang) ha portato a casa la vittoria nella Lady Cup grazie al suo 11esimo posto finale sotto la bandiera a scacchi. Simone Laureti si è invece aggiudicato ancora una volta il Gentleman Trophy.

Con il podio nella gara odierna, Gianmarcoli Ercoli ha mantenuto la leadership nel campionato per un solo punto su Ferrando, mentre Lietz è terzo ad appena 4 punti.

Terminato il weekend al Raceway Venray, i piloti stanno già pensando al prossimo appuntamento sul leggendario circuito di Brands Hatch, che ospiterà la terza edizione dell’American Speedfest il 6 e 7 giugno.

Le gare sarann visibili in streaming su Fanschoice.tv, tutti i fans potranno seguire gli aggiornamenti sul sito hometracks.nascar.com. L’appuntamento per tutti gli appassionati è quindi fra due settimane!

IMG_0695