Categorie
Whelen Euro Series

EuroNASCAR ELITE 2: Rousseau Conquista La Victory Lane

EA6A5342

Tornato a gareggiare per una volta in entrambe le divisioni a Le Mans, Guillaume Rousseau (#13 Bull Racing Team Ford Mustang) ha finalmente trovato la strada per la Victory Lane per la prima volta nella sua carriera NASCAR con un’incredibile performance al Circuito Bugatti nella Saturday Race al Circuito Bugatti.

Il francese – che ha ha corso il campionato 2014 in Divisione ELITE 1 ma per la gara di casa ha scelto il doppio impegno – è partito dalla pole ma ha perso la leadership già allo start, facendosi sopravanzare da Thomas Ferrando (#22 Overdrive-Buffalo Chevrolet Camaro) e Maxime Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS). Posizioni riconquistata uno giro dopo l’uscita della seconda safety car a 12 minuti dalla fine. Una volta presa la testa ha aumentato il suo margine fino a oltre 6 secondi, andando a centrare la sua prima vittoria in una serie NASCAR.

“Ho fatto un sorpasso pulito e sono stato capace di aumentare il gap con i miei rivali” ha detto un soddisfatto Rousseau sotto il podio. “Al termine di una stagione per noi così difficile è fantastico aver vinto la gara di casa. Tutto il team ha fatto un lavoro eccellente e la macchina era ottima. Devo ringraziarli perchè senza di loro non sarei qui.”

Gianmarco Ercoli (#32 CAAL Racing Chevrolet SS) ha completato un’incredibile rimonta dalla 21esima posizione sulla griglia alla seconda piazza finale, vincendo anche la Rookie Cup. L’Italiano ha tagliato la linea del traguardo giusto davanti al leader di campionato Maxime Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS). Con Rousseau trasparente hai fini della classifica, Dumarey e Ferrando hanno ingaggiato un dura battaglia per le posizioni che contano giro dopo giro, curva dopo curva, fino a due minuti dalla fine, quando Dumarey ha passato il rivale prendendosi la terza posizione. Ferrando ha poi perso la posizione anche su Gabriele Gardel (#11 PK Carsport Chevrolet SS), ma ha è riuscito a guadagnare abbastanza punti da arrivare all’ultima gara della stagione con lo stesso svantaggio – 12 punti – che Dumarey aveva prima di Le Mans.

Philipp Lietz (#86 TB Renauer Motorsport Ford Mustang) è stato autore di una strepitosa rimonta dalla 22esima alla sesta posizione, che gli consente ancora di sperare in ottica campionato, mentre Marçal Melo (#82 Brazil Team Chevrolet SS) ha vinto il Gentleman Trophy grazie alle sua settima posizione finale. Denis Dupont (#32 RCP – Marc VDS Toyota Camry), Joaquin Gabarron (#12 Still Racing Chevrolet Camaro) e Nathalie Maillet (#46 RCP – Marc VDS Toyota Camry) hanno completato la Top10. Maillet ha anche vinto la Lady Cup.

Il campionato sarà deciso nella Sunday Race che partirà domani alle 15:25 e sarà visibile in streaming su fanschoice.tv. Denis Dupont paritirà dalla pole, mentre Dumarey e Ferrando partiranno rispettivamente sesto e nono.

Di Massimiliano Palumbo

Innamorato del Motorsport, appassionato di motori, talebano delle corse. Potete contattarmi via mail scrivendo a mpalumbo@motorsportrants.com, tramite Twitter menzionando @Palumbo_Max, oppure sulla pagina "Aforismi da corsa" su Facebook, o ancora su G+ al link qui sotto oppure su Instagram "palumbo_max"