Categorie
Whelen Euro Series

L’ovale di Tours aggiunge nove gradi di banking per le gare della Euro-Racecar NASCAR

Il principale problema incontrato lo scorso anno dalla Euro-Racecar NASCAR Touring Series durante la prima edizione della gara su ovale di Tours è stato l’asfalto, ricco di avvallamenti, del Parco delle Esposizioni. Quest’anno però la società organizzatrice Tours Evenements ha deciso non solo di riasfaltare la pista, ma anche di alzare la posta, realizzando un banking di 9 gradi che favorirà ulteriormente lo spettacolo e renderà il Tours Speedway ancora più unico nel suo genere in Europa.

L’inclinazione del banking di Tours non sarà elevatissima – nove gradi sono quelli che si incontrano a Indianapolis o in curva 3 a Phoenix e sono meno dei 12 di Martinsville per esempio – ma consentirà comunque ai piloti di sceglie traiettorie diverse, a tutto beneficio dello spettacolo, e porra ai crew chief europei problemi ancora più inconsueti nel mettere a punto il setup asimmetrico delle vetture.

“Ci saranno ancora più spettacolo e più rumore. Sarà un grande spettacolo, una grande festa del motorsport e della cultura americana,” ha promesso Denis Schwok, presidente e CEO di Tours Evenements.

Spettacolo assicurato dunque, grazie anche al campo partenti che vedrà piloti provenienti da tutto il mondo sfidarsi sui 600 metri del Tours Speedway nel corso del primo week-end di luglio. Le gare, quattro in totale suddivise su due giornate, si svolgeranno anche quest’anno nella cornice di uno dei più importanti festival americani del vecchio continente, l’American Tours Festival, in grado di attrarre ogni migliaia di fans. L’appuntamento è dunque per il weekend del 6/7 luglio prossimo al Parco delle Esposizioni di Tours!

Le gare dell’edizione 2012 sono andate a Ben Kennedy, alla prima affermazione della sua carriera in NASCAR, e a Eric Helary per quanto riguarda la divisione Elite, mentre Federic Johais e Vincent Gonneau si sono aggiudicati le manche della divisione Open.

Stay Tuned!

[follow id=”gian_138″ size=”large” count=”true” ]

[divider]

Rivedi il magazine con gli highlights delle gare di Nogaro della Euro-Racecar NASCAR Touring Series con commento in italiano.

 

Di Gian Luca Guiglia

Classe: 1979
Mito: Jim Clark
Pilota preferito: Juan Pablo Montoya
Piloti nel cuore da corsa: Tony Stewart, Jim Clarck, Stirling Moss,Max Papis, Alessandro Zanardi e mille altri…
Pilota donna preferita: Simona de Silvestro
Circuito Preferito: Nordschleife
Circuiti nel cuore da corsa: Le Mans, Rouen, la vecchia Monza, la vecchia Spa
Auto preferita: Ferrari P4
Auto nel cuore da corsa: Ford GT40, Lotus 79, Tyrrell P34, Lotus 49, Porsche 917
Gare dal vivo: Fia GT, Superstars, WTCC, F.Renault, LMES Monza, NASCAR Phoenix e Las Vegas 2011
Gare da vedere un giorno dal vivo: 24h Lemans, 500miglia Daytona
Livrea Casco Preferito: Alex Zanardi, Carl Fogarty
Livrea auto preferita: Ford gt40 Gulf, Lotus 49 Gold Leaf
Gara preferita: Troppe
Gara nel cuore da corsa: Daytona 500 2008, Darlington 2003, Lemans 67
Riviste preferite: Autosport, Motorsport magazine.