NWES – Nexteer Automotive partner della serie per fondare il “Nexteer Road to Daytona”

kumpen-nexteer

Nexteer Automotive, produttore di primo piano nel settore dei componenti per lo sterzo wheel-to-wheel e i sistemi di trasmissione nel settore automotive, ha annunciato oggi l’inizio di una partnership con la NASCAR Whelen Euro Series per lanciare il programma “Nexteer Road to Daytona”. Questo programma, articolato su più livelli porterà i vincitori della NASCAR Whelen Euro Series a correre negli Stati Uniti in diverse categorie della NASCAR.

“Legandoci alla NASCAR Whelen Euro Series e lanciando il programma “Nexteer Road to Daytona”, abbiamo l’opportunità di incrementare la nostra riconoscibilità nell’ambito delle corse a livello globale, sia tra i team che tra gli appassionati,” ha detto Frank Lubischer, vicepresidente, global engineering e Direttore della divisione europea. “La nostra tecnologia e la nostra conoscenza dell’integrazione con il veicolo costituiscono un vantaggio competitivo per Nexteer, che ci consente di progettare prodotti per lo sterzo e la trasmissione di altissimo livello, che regalano performance sempre migliori e benefici nell’assistenza al guidatore per i nostri clienti.”

Ogni anno il programma garantirà a otto piloti l’opportunità di dimostrare le loro abilità e avere potenzialmente l’opportunità di farsi strada nella NASCAR. Le opportunità di gareggiare in NASCAR negli Stati Uniti saranno garantite ai vincitori dei seguenti premi nella NASCAR Whelen Euro Series:

  • Campione della NASCAR Whelen Euro Series – vincitore della Divisione ELITE 1.
  • Campione della Divisione ELITE 2 – vincitore della Divisione ELITE 2.
  • Vincitore del Junior “Jerome Sarran” Trophy – pilota under 25 meglio piazzato nella Divisione ELITE 1
  • Vincitore del Challenger Trophy – miglior pilota non-professionista (classificato Silver o Bronze) della Divisione ELITE 1.
  • Vincitore del Gentleman Trophy – Miglior pilota non-professionista della Divisione ELITE 2.
  • Vincitore del Legend Trophy – miglior pilota over-50 della Divisione ELITE 2 driver.
  • Vincitore della Rookie Cup – miglior giovane pilota al primo anno nella serie nella Divisione ELITE 2.
  • Vincitrice della Lady Cup – Miglior pilota donna della Divisione ELITE 2.

Il programma “Nexteer Road to Daytona” ha avuto il suo battesimo in pista a febbraio, quando il campione 2014 della NASCAR Whelen Euro Series Anthony Kumpen ha corso nella gara di apertura della stagione della NASCAR K&N Pro Series East in Florida.

“La NASCAR Whelen Euro Series rappresenta per ogni pilota una vera opportunità di vivere il suo sogno americano,” ha detto Jerome Galpin, presidente e direttore operativo della NASCAR Whelen Series. “Questo è ciò che realmente differenza la NASCAR Whelen Euro Series dagli altri campionati europei. Con il supporto della NASCAR e di fantastici partner come Nexteer Automotive e Whelen Engineering, la serie si impegna ad aiutare i piloti europei nel raggiungere il livello più alto nella NASCAR.”

In aggiunta ai piloti che attualmente disputano il campionato NASCAR europeo, il “Nexteer Road to Daytona” ha anche una componente dedicata allo sviluppo di giovani talenti. A partire dall’età di 14 anni, i piloti avranno l’opportunità di entrare in un programma di sviluppo che gli consentirà di prendere parte a sessioni di test alla guida di vetture della NASCAR Whelen Euro Series e di correre negli USA nella Whelen All American Series, prima di debuttare nella Divisione ELITE 2 al raggiungimento dei 16 anni di età.

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia – @Gian_138