NWES Monza – Colpo gobbo di Gandon

Anthony Gandon vince la prima manche della NASCAR Whelen Euro Series e si porta in testa al campionato approfittando della giornata nera di Josh Burdon. Il francese di casa TFT – Leclerc ha duellato per tutta la gara con l’altro transalpino Guillame Rousseau del Bull Racing Team. Bellissima la lotta tra i due giocata sul filo dei centesimi, con un distacco che è sempre stato tra i 5 decimi e il secondo. Guillame non è mai stato in grado di tentare l’attacco, ma per tutta la gara ha tenuto sotto presssione Gandon.

Terzo posto per Luigi Moccia, primo degli italiani, che nel finale di gara ha gestito al meglio l’usura dei freni alzando un pò il ritmo. L’ultimo gradino del podio è stato terreno di caccia per molti piloti. Chi ne ha fatto maggiormente le spese è stato l’ormai ex leader di campionato Josh Burdon, venuto  a contatto con Luciano Linossi alla prima variante. Linos è riuscito a ripartire, terminando quinto alla fine, mentre l’australiano è stato costretto al ritiro immediato con la posteriore sinistra ko. Quarto ha così terminato Joacquin Gabarron, con la Chevrolet Camaro del Rapido Racing By Still.

Enzo Pastor con una gara accorto porta la sua Chevrolet TFT al sesto posto, davanti al compagno di squadra Eric Quintal, autore di un testacoda alla variante della Roggia.  Vernet è ottavo mentre un ottimo Gabriele Volpato conclude un’imperiosa rimonta in nona posizione. Salish Bolisetti chiude la top ten.

Poca fortuna per Renzo Calcinati, che non riesce neanche a concludere il primo giro dovendosi arrendere col cambio ko.

Domani gara 2 sia per la divisione Elite che per quella Open. Se potete, vi raccomandiamo fortemente di fare un salto in pista, l’ingresso è libero ma i box sono aperti come mai avreste immaginato…

[button color=”#COLOR_CODE” background=”#COLOR_CODE” size=”large” target=”_blank” src=”http://www.raceresults.at/SDOResult/2013/Auto%20Rennen%202013/AvD%20raceweekend%20Monza/NASCAR%20Whelen%20Euro%20Series%20-%20Race%209%20%20(Open%20Race-1).pdf”]Classifica gara 1 Open[/button]

Massimiliano Palumbo