Sarà l’Autodromo dell’Umbria di Magione ad ospitare le semifinali della NASCAR Whelen Euro Series

autodromo-15

NASCAR fans italiani, segnate sul calendario il 20-21 settembre e preparatevi alla trasferta all’Autodromo dell’Umbria di Magione, perché ne vedremo delle belle. Sarà infatti il circuito umbro ad ospitare le semifinali della NASCAR Whelen Euro Series, organizzando un evento dedicato tutto al motorsport e all’intrattenimento Made in USA!

Le caratteristiche del circuito – 2,507 Km con 11 curve, un rettilineo piuttosto lungo e una serie di tornantini in sequenza che ai tempi del Superturismo hanno regalato dolori a non finire ai concorrenti e altrettante gioie agli spettatori – garantiscono gare tirate e duelli corpo a corpo, a cui gli organizzatori di Magione affiancheranno altre attrazioni, motoristiche e non, per provare a realizzare anche in Italia quello che l’anno scorso abbiamo visto a Brands Hatch e Tours.

Se da un lato è triste per i tifosi italiani perdere il blasone e la tradizione di Monza, soprattutto dopo le gare eccezionali del 2013, potenzialmente Magione potrebbe offrire uno spettacolo degno degli short track americani come Richmond o Martinsville.

“Per noi qui in America, l’Italia è sinonimo di motorsport e di fans appassionati. Ecco perché siamo molto felici di portare le gare NASCAR nel cuore dell’Italia e nel bellissimo Autodromo dell’Umbria di Magione,” ha detto George Silbermann, Vice Presidente della NASCAR per le Touring & Weekly Series. “Con i nostri ottimi partner del circuito, la NASCAR e la NASCAR Whelen Euro Series vogliono fare di Magione il punto di riferimento per i fans della NASCAR per gli anni a venire”.

L’intento è dichiaratamente quello di applicare un modello che è un po’ il marchio di fabbrica della serie continentale NASCAR, portando l’evento in un punto il più centrale possibile nella penisola, in modo da accogliere appassionati provenienti da tutta Italia.

“Siamo felici di ospitare la NASCAR Whelen Euro Series e cercheremo di creare, intorno alle fantastiche gare del campionato, tutte le attrattive possibili per appassionati e non. E’ un impegno che ci prendiamo per il futuro,” ha dichiarato Ezio Sisti, Direttore dell’Autodromo dell’Umbria, deciso a creare qualcosa di nuovo nel panorama dello sport automobilistico umbro e italiano.  “Magione offre un interessante mix di curve lente e veloci, una visuale sull’intero tracciato per gli spettatori e una posizione ideale, in una regione di una bellezza senza eguali”.

Se saprà vincere la tradizionale allergia del tifosi italiani a recarsi in autodromo quando non si tratta di alcuni eventi particolarmente importanti, l’accordo tra NWES e  potrebbe rivelarsi un successo.

“L’Autodromo dell’Umbria diventerà rapidamente il punto di riferimento degli amanti delle gare spettacolari e combattute. Per di più, la sua collocazione è ideale per accogliere i fan provenienti da tutta Italia. Il circuito e tutta la regione vogliono realizzare un grande evento di successo. Sarà un piacere per noi condividere la nostra passione con i fan italiani,” ha detto Jerome Galpin, Presidente – CEO della NASCAR Whelen Euro Series.

L’evento di Magione promette di rappresentare un punto di svolta della stagione della NASCAR Whelen Euro Series, grazie alle semi-finali con punteggio raddoppiato. I dettagli del weekend saranno svelati alla stampa nelle prossime settimane.

Stay Tuned!

Gian Luca Guiglia – @gian_138

banner-IT-800