Tutto pronto a Tours per il debutto della Euro Racecar NASCAR Series su ovale

Venerdì alle 16:00 prenderà il via, con le prime prove libere della categoria Elite, il fine settimana di Tours, che segnerà il debutto della Euro Racecar NASCAR Touring Series su circuito ovale. Si tratterà della prima gara su ovale in Europa ufficialmente sanzionata dalla NASCAR.

Il circuito, lungo 600 metri, è stato ricavato all’interno del Parc des Expositions della città francese in occasione del Country Buke Rock Festival, ed è stato inaugurato martedì.

“E’ un sogno che si avvera” ha detto Jerome Galpin, organizzatore della serie riservata a stock-car a motore Chevrolet. “Questo progetto è il frutto di un incontro e dei colloqui avuti con Denis Schwok, direttore del Parc des Expositions, che hanno acquisito sempre più forza di mese in mese. Oggi la sede di gara sta prendendo forma e tutto funziona come avevamo immaginato. Non abbiamo incontrato un solo problema e, personalmente, sono emozionato dal fatto di essere stato il promo a girare in pista!”

Per quanto riguarda la categoria Elite, la Tours 200 si prospetta una sfida tra i piloti che si stanno contendendo il titolo: Ander Vilarino, quattro vittorie su 6 gare, Romain Thievin, Javier Villa, che ha conquistato una manche a Brands Hatch, e Romain Iannetta, impostosi nella gara endurance di Spa.

A fare da guest-star ci saranno tre ospiti particolari, che prenderanno parte alle gare Elite: il tre volte campione del WTCC Yvan Muller, il protagonista della K&N Pro Series East Ben Kennedy, che abbiamo intervistato qualche giorno fa, e il veterano della Racecar Series, vincitore all 24 ore di Le Mans, Eric Helary.

Anche la categoria Open si prospetta ricca di possibili vincitori, dal leader di campionato Tanguy Ide a Martin Van Hove, passando per Joaquin Gabarron, Alain Grand, Philippe Marie, Alain Grand e Vincent Gonneau.

I piloti della categoria Elite si fronteggeranno in due gare da 100 giri, una sabato a partire dalle 19:45 e l’altra domenica a partire dalle 14:00, mentre i piloti della categoria Open prenderanno parte a una serie di gare che condurranno a due finalissime da 50 giri, una sabato alle 15:45 e l’altra domenica alle 16:55.

Motors TV trasmetterà la Tours 200 in differita la settimana successiva, ma sul sito us-racing.com saranno disponibili una diretta testuale e una audio, in lingua francese, per seguire l’evento in diretta.

Stay Tuned!